[AmadeuX BiblioForum]
Clicca qui per andare al sito di Audioterapia, Musica ed elementi subliminali benefici
21/02/2024 - 02:39:29
    [AmadeuX BiblioForum]                                     Ip: 44.222.218.145 - Sid: 544632948 - Visite oggi: 30351 - Visite totali: 64.661.368

Home | Forum | Calendario | Registrati | Nuovi | Recenti | Segnalibro | Sondaggi | Utenti | Downloads | Ricerche | Aiuto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Forums e Archivi PUBBLICI
 SUBLIMEN BiblioForum
 Consigli per chiedere un aumento
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione n. 24271 Discussione Successiva  

admin
Webmaster

8hertz

Regione: Italy
Prov.: Pisa
Città: Capannoli


24414 Messaggi

Inserito il - 06/02/2024 : 10:13:38  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
12 consigli per chiedere un aumento

Non sapete come chiedere un aumento al vostro capo? Volete sapere come riuscirci? Ecco un piano semplice ed efficace per riuscirci.

Se ti stai chiedendo come chiedere un aumento, il segreto è pianificazione e fiducia in se stessi. C’è chi vede questo atto come qualcosa di intimidatorio. È vero, nessuno nega che possa essere una situazione un po’ scomoda e che, c’è la possibilità, si otterrà una risposta negativa. Tuttavia, come ogni cosa nella vita, chi non corre rischi non ottiene ciò che merita.

Il primo passo sarà sempre quello di indagare sull’andamento salariale nel tuo settore. Inoltre, anche conoscere la salute finanziaria dell’azienda in cui lavori è un elemento decisivo. Successivamente non resta che elaborare una buona strategia per ottenere tale aumento monetario. Nella lettura seguente dettagliamo nel dettaglio tutti i consigli, affinché tu riesca e non fallisca nel tentativo.

«In ogni storia di successo troverai qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa».

Come chiedere un aumento e convincerli a dire di sì

Decidere e avere abbastanza fiducia per chiedere un aumento è il punto di partenza principale. Non solo esiste la possibilità che tu lo raggiunga; ma potresti migliorare la tua immagine di te stesso e sviluppare nuove competenze. Non è necessario essere un guru della negoziazione per raggiungere questo obiettivo, basta progettare un buon piano e trovare il momento perfetto. Prendi nota dei migliori consigli.

1. Conosci lo stipendio in base al tuo settore

Per raggiungere il tuo scopo e non fallire nel tuo tentativo, l’ultima cosa che dovresti fare è affrettarti. Se quindi ti stai chiedendo come chiedere un aumento di stipendio, la prima cosa è indagare sul mercato del lavoro per la tua posizione professionale. Scopri quali sono gli importi salariali tipici per la tua posizione, esperienza e posizione. Questo ti darà un’idea realistica di cosa aspettarti.

2. Scopri la salute finanziaria della tua azienda

Anche se hai bisogno di un aumento, la verità è che non sempre esistono le condizioni giuste per ottenerlo. È essenziale indagare sulla salute finanziaria della tua azienda. Ci sono sempre segnali che puoi rilevare per analizzare se sarebbe opportuno o meno fare quel passo. Di seguito, descriviamo in dettaglio alcuni di questi indicatori:

Ci sono stati tagli?
Ci sono stati licenziamenti?
Ci sono ritardi nei pagamenti?
Si investe meno in innovazione?
Hai sentito voci secondo cui le cose stanno andando male?

3. Fai un elenco dei tuoi risultati prima di chiedere un aumento

Se ti stai chiedendo come chiedere un aumento, il segreto è ricordarti che te lo meriti. Unisci la fiducia e valorizza tutti i tuoi risultati e contributi. Le esperienze lavorative delle persone influenzano la loro autostima e viceversa, quindi ricapitolare le tue conoscenze e i tuoi successi ti aiuterà a rafforzare quella visione positiva di te stesso.

Fai un elenco di ogni attività preziosa che ha portato benefici all’organizzazione. Forse, grazie alle vostre proposte e idee, il numero delle vendite aumenterà. È possibile che la tua professionalità sia fondamentale anche quotidianamente per risolvere molti incidenti. Non esitate a chiarirlo e a fare una segnalazione al riguardo.

4. Scegli il momento giusto

Durante tutto l’anno possono esserci momenti ideali per chiedere un aumento di stipendio. Alla fine di ogni trimestre e dopo ogni bilancio possono essere momenti perfetti. In più , dopo un risultato importante, si presenta un contesto d’oro che vale la pena sfruttare. Assicurati inoltre che il tuo capo sia ricettivo e non abbia molti obblighi.

5. Chiedi un incontro

Evitare di chiedere un aumento all’improvviso e senza prima richiedere un incontro. Questa richiesta deve essere accompagnata da un buon dialogo e in un contesto privato. Non è qualcosa che dovrebbe essere fatto nei corridoi o davanti agli altri colleghi o persone dell’organizzazione. Sii cauto e tieni a mente i seguenti passaggi:

Richiedi un incontro con il tuo capo
Scrivigli una email o chiediglielo di persona
Concordare con lui un giorno specifico per questo scopo.
Indicare chiaramente l’obiettivo dell’incontro

Queste sono le frasi che puoi chiedere al tuo capo o manager quando organizzi l’incontro: «Va bene se ci incontrassimo per parlare della mia valutazione delle prestazioni e di un possibile aumento di stipendio?». «Vorrei fissare un breve incontro per discutere un aumento. Per favore, fammi sapere quando funzionerebbe per te.”

6. Metti in pratica ciò che dirai

Prepara un discorso chiaro e convincente spiegando perché meriti un aumento. Fallo con sicurezza, senza esitazione ed evidenziando i risultati che hai già descritto in dettaglio, per ricordare al tuo capo come hanno portato benefici all’azienda. Contribuiranno alla mostra i seguenti strumenti:

Sii grato per quell’incontro.
Parla in modo assertivo.
Usa un tono positivo.
Riferisci il tuo impegno all’azienda.
Sii diretto, non si tratta di chiedere, ma di convincere.
Il tuo capo dovrebbe rendersi conto che meriti quell’aumento.
Prepara quell’incontro come se stessi andando a un colloquio di lavoro.
Migliora la tua comunicazione non verbale: contatto visivo, movimenti rilassati, ecc.

7. Ricorda le parole che non puoi usare per chiedere un aumento

Quando si chiede un aumento di stipendio è necessario prestare attenzione al tono. Cercate di non rasentare l’arroganza e fate attenzione anche a non cadere nella semplice supplica. Ci sono dipendenti che si rivolgono ai loro superiori con espressioni del tipo “considerando tutto quello che ho fatto per l’azienda, merito di essere pagato (…)”. Queste dinamiche conversazionali non sono accurate.

L’ideale è una presentazione decisa e amichevole in cui puoi far vedere al tuo capo due cose. Il primo, che ti piace il tuo lavoro e che ti impegni nell’organizzazione. Il secondo, mostra loro che hai potenziale e meriti quel riconoscimento finanziario.

8. Stabilisci una cifra

Sotto l’aspetto monetario è consigliabile non divagare e passare direttamente all’importo esatto che si propone. Presenta questa richiesta in modo chiaro e conciso in modo che il tuo capo ne tenga conto. La frase che può aiutarti a trovare quella cifra è la seguente: “Considerato tutto quanto sopra speravo che potessimo metterci d’accordo per un aumento di stipendio di XX, che ne dici?”

Si consiglia di essere onesti riguardo all’importo che si desidera ottenere. Non sentirti insicuro e non pensare di chiedere troppo. Da qui possono iniziare le trattative.

9. Preparati per possibili domande

Anticipa le domande che il tuo manager potrebbe farti durante la riunione. Tieni sempre presente che, nella tua preparazione, avrai già effettuato una compilazione preventiva dei tuoi risultati e dei tuoi contributi all’azienda. Questo è il materiale con cui devi negoziare. Sentiti sicuro e tieni a portata di mano dati ed esempi per supportare la tua richiesta.

10. Non usare minacce o bugie per chiedere un aumento

Evita di minacciare in ogni momento. Non è una buona tattica. C’è chi non esita ad avvertire che, se non ottiene questa iscrizione, lascerà l’ azienda. Tieni presente che, nella vita, devi saper negoziare e che quest’arte si fa sempre con positività ed empatia. La negatività e la minaccia generano sfiducia e tensione: con esse non si ottiene nulla.

Anche mentire non è una buona strategia. Secondo una ricerca pubblicata da Zoro, i millennial sono i più propensi a ricorrere alla falsità. La loro tattica è dire che c’è un’altra organizzazione interessata a loro. Una risorsa del genere non è sempre l’ideale quando si chiede un aumento di stipendio.

Concentrati sui tuoi contributi e sul motivo per cui meriti un aumento in base alle tue prestazioni. Genera un impatto positivo sul tuo superiore, trasmetti ottimismo e fiducia. Questi elementi saranno i tuoi alleati.

11. Sii grato

Qualunque sia la risposta, mostra gratitudine per il tempo e la considerazione del tuo capo o manager. Se ti viene dato l’aumento, assicurati di esprimere la tua gratitudine sinceramente. Se la risoluzione è negativa, non demordete e chiedetegli di spiegare le ragioni. Conoscerli ti aiuterà a provare meglio un’altra volta.

12. Impara dal processo

Nel corso della tua vita professionale metterai in atto questa dinamica più volte. Prova ad analizzare l’intera esperienza, valuta cosa hai imparato e quali dettagli potresti migliorare. Questi sono scenari in cui ti metti alla prova e scopri quali aree dovresti sviluppare un po’ di più. Potresti non avere tecniche di negoziazione o fiducia in te stesso.

In ogni caso, che tu raggiunga o meno questo obiettivo, sii orgoglioso di te stesso. Ti sei fatto avanti per qualcosa che meriti e hai chiarito che sei un dipendente prezioso. Se il tuo attuale capo non ha potuto vederlo, sicuramente qualche altra figura riconoscerà le tue qualità eccezionali.

Chiedere un aumento, un’occasione d’oro

Chiedere un aumento è un’opportunità importante nella tua carriera professionale. Facendolo in modo efficace sarai in grado di riconoscere e guadagnare un giusto compenso per il tuo lavoro e i tuoi contributi. È quell’occasione d’oro che devi saper vedere per sfruttare. Inoltre con questo atto, come abbiamo già sottolineato, dimostri il tuo valore, il tuo impegno e la tua fiducia in te stesso.

Tutte queste variabili guidano la tua crescita e lo sviluppo della tua carriera. D’altra parte, anche se la risposta del tuo datore di lavoro potrebbe non essere positiva, non è qualcosa che dovrebbe scoraggiarti. Verrà un’altra volta. E se questo passaggio non avviene, puoi prendere in considerazione la ricerca di un’altra azienda che apprezzi le tue capacità. A poco a poco darai forma al futuro che meriti.

Bibliografia

Tutte le fonti citate sono state esaminate a fondo dal nostro team per garantirne la qualità, l'affidabilità, l'attualità e la validità. La bibliografia di questo articolo è stata considerata affidabile e di precisione accademica o scientifica.

Krauss, S., & Orth, U. (2022). Work experiences and self-esteem development: A meta-analysis of longitudinal studies. European Journal of Personality, 36(6), 849-869. https://journals.sagepub.com/doi/full/10.1177/08902070211027142
Zoro. (6 de diciembre del 2019). How to Get a Raise: Strategies That Work. Zoro. Consultado el 14 de octubre de 2023 https://www.zoro.com/resourcehub/how-to-get-a-raise-strategies-that-work/

da lista mentem gg

  Discussione Precedente Discussione n. 24271 Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:



Macrolibrarsi


English French German Italian Spanish


[AmadeuX BiblioForum] © 2001-2024 AmadeuX MultiMedia network. All Rights Reserved. Torna all'inizio della Pagina