[Amadeux BiblioForum]
Clicca qui per andare al sito di Audioterapia, Musica ed elementi subliminali benefici
06/07/2020 - 13:55:25
    [Amadeux BiblioForum]                                     Ip: 18.205.109.152 - Sid: 253943957 - Visite oggi: 20444 - Visite totali: 38.159.664

Home | Forum | Calendario | Registrati | Nuovi | Recenti | Segnalibro | Sondaggi | Utenti | Downloads | Ricerche | Aiuto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?



 Tutti i Forum
 Network NEWS
 NOVITA' by Amadeux network
 [Newsletter-ILTK] Aggiornamenti-novembre
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione n. 14581 Discussione Successiva  

admin
Webmaster

8hertz

Regione: Italy
Prov.: Pisa
Città: Ponsacco


22486 Messaggi

Inserito il - 05/11/2012 : 11:30:32  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
[Newsletter-ILTK] Aggiornamenti-novembre

Novità http://www.iltk.org/

16 -18 novembre - Insegnamenti con Kiabje Dagri Rinpoce

Al termine del lungo e meraviglioso periodo di insegnamenti che Kiabje Dagri Rinpoce ha offerto all'Istituto circa un anno fa, gli studenti presenti fecero richiesta al Maestro di tornare quanto prima a Pomaia.

Siamo quindi più che felici di confermare il suo arrivo per il mese di novembre.

In questo periodo Kiabje Dagri Rinpoce ha scelto di insegnare I tre aspetti principali del sentiero di Lama Tzong Khapa nei giorni 16 e 17 novembre e di conferire il Jenang di Mahakala che Libera da Tutti i Problemi nella giornata di domenica 18 novembre.

Informazioni più dettagliate sugli insegnamenti sono reperibili nella pagina del sito dedicata da dove è possibile scaricare la versione del testo de I tre aspetti principali del sentiero in PDF
Ci scusiamo per le date che sono vicendevolmente cambiate nel calendario degli insegnamenti, purtroppo non è dipeso dalla nostra volontà, ma dalla volontà dello stesso Rinpoce.

Kiabje Dagri Rinpoce sarà in Spagna, dal 6 al 15 novembre e visiterà i centri FPMT Nagarjuna di Valencia, Nagarjuna di Barcellona e il Tara Center di Barcellona. Dopo la sosta in Italia proseguirà il suo viaggio in Olanda dal 21 al 25 novembre presso Maitreya Istituto di Loenen e Maitreya Istituto di Amsterdam. Il 26 novembre Rinpoche partirà per l'India per partecipare agli insegnamenti di Sua Santità il Dalai Lama


L'incontro con il primo ministro tibetano e la rappresentanza
dell'Istituto Lama Tzong Khapa

mercoledì 24 ottobre 2012, dalle ore 15 alle ore 18, si è svolto alla Provincia di Roma un incontro tra il Primo Ministro del Governo Tibetano in esilio, Lobsang Sangay, Leader del Popolo Tibetano e le diverse Associazioni pro-Tibet che hanno realizzato il progetto “Thap Shé Sarpà” (Nuovo Metodo) - Insegnanti per la cultura Tibetana del terzo Millennio", con il supporto della Provincia di Roma e in accordo alle linee programmatiche del Department of Education (DOE) dl Governo Tibetano in Esilio.
Il Progetto intende contribuire alla formazione di Insegnanti Tibetani, esuli in India, capaci di curare in modo prioritario la lingua del loro Paese di provenienza e, pertanto, salvaguardare la cultura del Tibet.
Il Progetto, finanziato dalla Provincia di Roma, prevede l’attribuzione di 24 borse di studio che andranno a coprire un intero anno accademico, ad altrettanti studenti, nel loro training formativo quadriennale.
La Scuola all’interno della quale è realizzato questo Progetto è il Center for Teacher Education di Bhuntar (Himachal Pradesh, India), Scuola riconosciuta dal Governo Indiano, per la Formazione degli Insegnanti Tibetani, dove vengono ammessi solo gli studenti migliori.

Il venerabile Ghesce Tenzin Tenphel e il direttore dell'Isituto Lama Tzong Khapa hanno partecipato all'incontro e nell'occasione, hanno presentato al primo ministro i corsi di studio del Masters Program e del Basic Program consegnando un fascicolo dettagliato delle attività didattiche che vengono svolte dall'Istituto.

Per avere informazioni più dettagliate sul proseguimento della visita di Lobsang Sangay, potete visitare il sito della comunità tibetana alla pagina
http://www.comunitatibetana.org/sito/index.php?option=com_content&view=article&id=332:support-for-tibet-is-support-for-democracy-and-non-violence&catid=1:ultime
La "Fiaccola per la libertà" fa sosta all'Istituto Lama Tzong Khapa

Lunedì 29 ottobre è giunta a Roma la Staffetta della Fiaccola della Verità per il Tibet. La Fiaccola, partita il 6 luglio 2012 (compleanno di S.S. il XIV Dalai Lama) sta facendo il giro del mondo divisa in tre diversi gruppi (Americhe, Europa e Asia) con il supporto e sostegno di tutte le comunità tibetane nel mondo, delle Associazioni pro-Tibet italiane ed europee, e degli Inter-gruppi sul Tibet.

La Fiamma della Verità è una campagna per i diritti umani organizzata dal Governo Tibetano in Esilio a Dharamsala (India). Tra gli obiettivi di
questa iniziativa vi sono 3 richieste alle Nazioni Unite:
1. Discutere della questione del Tibet sulla base delle delibere approvate nel 1959, 1961 e 1965 sui diritti umani e farsi valere sulla Cina per renderle effettive.
2. Invio di una Delegazione Investigativa Indipendente e Internazionale in loco per appurare ed esporre la continua soppraffazione che ha luogo in Tibet.
3. Le Nazioni Unite devono assumersi una particolare responsabilità ed assicurarsi che le apirazioni basilari dei tibetani residenti in Tibet vengano realizzate
Il 10 dicembre 2012, Giornata Mondiale dei Diritti Umani, si concluderà la campagna e saranno presentate simultaneamente, in tre luoghi, le lettere di
appello e le firme raccolte: nella sede centrale delle Nazioni Unite a New York (Stati Uniti-America), al Consiglio dei Diritti Umani a Ginevra (Svizzera-Europa) e all'Ufficio informazioni delle Nazioni Unite di Nuova Delhi (India - Asia).

Fuori programma, la fiaccola ha fatto tappa all'Istituto Lama Tzong Khapa

Per firmare online la petizione Fiamma della Verità:
http://www.thepetitionsite.com/takeaction/198/920/082/
Riunione annuale dei membri del DIM Italia

Dal 23 al 25 ottobre si è svolto all'Istituto Lama Tzong Khapa l'incontro annuale del DIM MId che opera dal 1960 a favore del dialogo interreligioso.

L'incontro è stato veramente un bel momento di condivisione che ha visto a confronto monaci e monache di diverse tradizione monastiche, impegnati per sviluppo del dialogo tra le varie tradizioni religiose.
L'incontro è stato aperto con il benvenuto dei venerabili Ghesce Tenzin Tenphel, Ghesce Ciampa Ghelek.
Sono stati discussi tra gli altri, argomenti importanti come "l'dentità monastica" e la "formazione monastica". Riportiamo sotto un estratto del resoconto redatto dal DIM che definisce i punti chiave dell'incontro.
.....Domanda fondamentale è, dunque, quella dell’identità del monaco, che porta con sé altre domande: cosa è essenziale e cosa è secondario nella vita monastica? Quale rapporto tra identità, identificazione e visibilità del monachesimo? Quale rapporto tra monaci e non monaci, tra monaci e uomo contemporaneo? L’identità monastica non è qualcosa di statico, ma di dinamico, che chiede una costante uscita da sé e l’abitare uno spazio sempre aperto al dialogo, sempre disposto ad andare oltre, più in là: questo “spazio aperto”, questa “marginalità” o “inutilità” ci sembra essere ciò che ci identifica costitutivamente come monaci, alla ricerca di una libertà sempre più grande. Di qui la necessità di approfondire: a) l’aspetto antropologico del monachesimo; b) il problema del linguaggio, della terminologia monastica.
3. Questo confronto è sentito come molto importante e urgente dalla comunità buddhista italiana che, riconoscendosi ancora nella fase “adolescenziale” nella crescita verso una configurazione precisa in quanto monaci buddhisti italiani, sente il monachesimo cristiano italiano come un punto di riferimento. La voce buddhista sottolinea questa situazione attuale: il monachesimo buddhista italiano sta vivendo una situazione di novità e di espansione, mentre il monachesimo cristiano italiano sta vivendo una fase di stanchezza, crisi, invecchiamento. Un confronto che tenga conto e legga lo sviluppo storico dei monachesimo aiuterebbe entrambi.
4. La nostra vita monastica porta con sé una naturale predisposizione per questo confronto diretto e profondo, porta con sé un naturale “disincanto” che ci facilita nel far crollare i muri di incomprensione, a correggere le miopie, a cercare uno spazio in cui ci possiamo reciprocamente porre le domande più semplici sulla nostra vita e sui nostri testi. Come sarebbe bello poter leggere insieme alcuni nostri testi che ci definiscono…

Veramente suggestivo è stato lo Tzog del 24 sera seguito dalla recitazione di preghiere di tutte le rappresentanze religiose nel gompa dell'Istituto.

Ringraziamo veramente tutti i membri del DIM per l'importante lavoro che stanno svolgendo porgendo il nostro invito per i prossimi incontri o iniziative.

Per chi desiderasse avere i dettagli dell'incontro, può visitare il sito del DIM in cui sono riportati in completo i report degli interventi nelle diverse giornate.

http://www.dimitalia.com/pomaia_90.html

Il raduno dei volontari del Progetto liberazione nella Prigione
Durante il raduno dei volontari PLP che si è svolto in Istituto dal 19 al 21 ottobre, sono emersi con entusiasmo i progressi raggiunti dai volontari in questi ultimi 2 anni di attività.

Il Progetto ispirato dalla volontà di sviluppare un'etica laica che sia al servizio della responsabilità universale, è nato nel 1996 in America come Progetto FPMT guidato dalla venerabile Rubina Curtis. E' arrivato all'Istituto Lama Tzong Khapa grazie all'impegno della venerabile Tiziana Losa che ha avuto l'opportunità di conoscere e lavorare con il gruppo operante in America e di trasferire la sua esperienza anche in Italia.

Il coordinatore del Progetto, Alessandro Venuto insieme a Grazia Sacchi hanno condotto un ottimo lavoro di coinvolgimento tra i volontari sparsi ormai in varie regioni di Italia.

Attualmente il Progetto opera in 9 carceri, dalla Lombardia alla Sicilia, introducendo la meditazione e il buddhismo tibetano tra vari gruppi di detenuti in modo che possano avere uno strumento utile per trasformare il loro periodo di detenzione, in un'occasione unica per sviluppare il potenziale innato della mente verso un'etica fondata, sull'interdipendenza dei fenomeni e sulla compassione universale.

L'Istituto Lama Tzong Khapa, padre del Progetto in Italia, in occasione del raduno dei volontari della scorsa settimana, ha inaugurato l'ufficio destinato al PLP ponendo una condizione essenziale affinchè possano essere sviluppati senso di coesione, comunicazione e riferimenti tra i gruppi di volontari e l'Istituto stesso.

E' possibile ascoltare la conferenza avuta luogo il 19 sera, in cui sono intervenuti i volntari che hanno dato vita al progetto

http://archive.org/details/21021019-radunovo

1-4 novembre, l'Istituto partecipa al Festival Dell'Oriente di Massa Carrara
Sono le ultime ore di fiera. Si conclude oggi il Festival dell'Oriente a cui l'Istituto Lama Tzong Khapa ha partecipato. La presenza dell'Istituto nel contesto fieristico ha come scopo quello di informare i visitatori delle attività che svolgiamo, di approfondire il contenuto dei corsi offerti attraverso il dialogo diretto e di presentare i diversi settori in cui l'Istituto è impegnato insieme ad altre Associazioni come Yeshe Norbu - appello per il Tibet, Progetto Liberazione nella Progione, Universal Education e Accademia di Medicina Tradizionale Tibetana.
______________________
I corsi organizzati dall'Istituto Lama Tzong Khapa previsti per i prossimi mesi
è possibile avere informazioni dettagliate sui singoli corsi, cliccando il link al sito indicato dal titolo del corso.
Corsi consigliati a tutti
09 Novembre - 11 Novembre
Trasformare la nostra realtà - Introduzione al tantra
Alla Scoperta del Buddhismo
venerabile Ghesce Tenzin Tenphel
15 Novembre - 18 Novembre
Felicità, sofferenza e illuminazione
Fondamenti del Buddhismo
Daniela Abbà
16 Novembre - 18 Novembre
I tre aspetti principali del sentiero
Kiabje Dagri Rinpoce
Istituto Lama Tzong Khapa
15 Novembre - 18 Novembre
Coscienza della morte contatto con la vita - Incontro per genitori
Gruppo di operatori per i progetti ispirati a UE-I

23 Novembre - 25 Novembre
Imparare a meditare ABC della Meditazione
ABC della Meditazione
Daniela Brandstetter
30 Novembre - 02 Dicembre
La mente come creatore: tutto sul karma - VI modulo
Alla Scoperta del Buddhismo
Patrick Lambelet
Istituto Lama Tzong Khapa
07 Dicembre - 09 Dicembre
Imparare a meditare ABC della Meditazione
ABC della Meditazione
28 Dicembre - 31 Dicembre
Il Rifugio e Bodhicitta
venerabile Ghesce Giampa Ghelek
01 Gennaio - 06 Gennaio
Gli otto versi dell'addestramento mentale
venerabile Ghesce Tenzin Tenphel

Corsi di buddhismo livello avansato

18 Novembre
I tre aspetti principali del sentiero e Jenang di Mahakala che Libera da Tutti i Problemi.
Kiabje Dagri Rinpoce

01 Gennaio
Jenag di Manjushri Bianco
venerabile Ghesce Giampa Ghelek
>> http://www.attivita.iltk.org/it/attivita/calendario

  Discussione Precedente Discussione n. 14581 Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:



Macrolibrarsi


EnglishFrenchGermanItalianSpanish


[Amadeux BiblioForum] © 2001-2020 Amadeux MultiMedia network. All Rights Reserved. Torna all'inizio della Pagina