[Amadeux BiblioForum]
Clicca qui per andare al sito di Audioterapia, Musica ed elementi subliminali benefici
21/04/2019 - 09:05:19
    [Amadeux BiblioForum]                                   Tuo Ip: 18.234.236.14 - Sid: 513426573 - Visite oggi: 3248 - Visite totali: 32.675.906

Home | Forum | Calendario | Registrati | Nuovi | Recenti | Segnalibro | Sondaggi | Utenti | Downloads | Ricerche | Aiuto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?




 Tutti i Forum
 Forums e Archivi PUBBLICI
 SUBLIMEN BiblioForum
 Come il cervello apprende le lingue
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione n. 21415 Discussione Successiva  

admin
Webmaster

8hertz

Regione: Italy
Prov.: Pisa
Città: Ponsacco


21776 Messaggi

Inserito il - 13/12/2018 : 09:59:33  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Come il cervello apprende le lingue

Sono stati fatti molti studi per capire come mai il cervello di alcune persone apprende più facilmente le lingue mentre altri faticano.
Sembra che nel mondo vi siano più di 6.000 lingue. Nel XIX secolo Paul Broca fu il primo a sostenere l'esistenza di un'asimmetria funzionale tra gli emisferi cerebrali dell'uomo e a ritenere che, nella maggioranza degli individui, l'emisfero sinistro presiede alla facoltà del linguaggio articolato.

Seguirono altre ricerche, utilizzando soprattutto l'osservazione di pazienti affetti da lesioni di uno o dell'altro emisfero cerebrale. Inoltre si sa che L'abilità di comprendere il linguaggio è una caratteristica della nostra specie. Le aree specifiche del linguaggio sono situate nell'emisfero dominante (sinistro) e comprendono:

l'area corticale anteriore di Broca

l'area corticale posteriore di Wernicke

l'area corticale superiore

Tuttavia, all'elaborazione del linguaggio partecipano anche altre aree come le aree associative parietali di sinistra. Le ricerche hanno evidenziato che in genere la lingua madre ha una rappresentazione corticale più centrale nell'emisfero dominante sinistro, mentre le altre lingue hanno una rappresentazione corticale più estesa rispetto alla prima lingua.

L'acquisizione precoce (fino all'età di sette anni) e contemporanea di più lingue determina una lateralizzazione all'emisfero sinistro rispetto all'apprendimento tardivo (dopo il settimo anno di età) di una seconda o terza lingua, in tal caso la loro rappresentazione non riguarda solo l'emisfero dominante sinistro, ma anche l'emisfero destro.

Da studi sembra che la predisposizione nei confronti dell'apprendimento delle lingue dipenda dalla struttura del cervello. In una riceca è emerso che nell'apprendimento di una lingua straniera, entra in gioco una zona dell'encefalo localizzata presso la parte sinistra dell'insula, sede della cosiddetta “memoria fonologica”, una specie di rubrica per annotare temporaneamente semplici informazioni. Per condurre questo studio lo scienziato ha preso in esame due gruppi di bilingue inglese/cinese che erano equamente bravi in entrambi gli idiomi, i soggetti erano di madrelingua inglese.

I ricercatori hanno sottoposto i volontari ad un esercizio di ascolto per la memorizzazione di parole francesi non comuni o di numeri. Mentre i soggetti eseguivano la prova, gli scienziati hanno osservato in tempo reale l'attività del cervello dei bilingue con la risonanza magnetica funzionale per immagini.

Si è constatato che il cervello degli individui nel corso di una prova linguistica auditiva funziona in maniera differente: mentre nei bilingue molto bravi sia in inglese che in cinese si accende di più la zona della memoria fonologica, in quelli più bravi nell'inglese questa è meno attiva e viene rimpiazzata dall'attività di altre zone, che concentrano lo sforzo cognitivo sul compito eseguito.

È quindi possibile che la memoria a breve termine sia più efficiente nelle persone inclini a imparare le lingue con facilità.

da ecplanet.org


  Discussione Precedente Discussione n. 21415 Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:

CLICCA QUI per andare su Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti





[Amadeux BiblioForum] © 2001-2019 Amadeux MultiMedia network. All Rights Reserved. Torna all'inizio della Pagina