[AmadeuX BiblioForum]
Clicca qui per andare al sito di Audioterapia, Musica ed elementi subliminali benefici
28/05/2024 - 02:26:24
    [AmadeuX BiblioForum]                                     Ip: 34.236.191.0 - Sid: 529175820 - Visite oggi: 9213 - Visite totali: 66.521.536

Home | Forum | Calendario | Registrati | Nuovi | Recenti | Segnalibro | Sondaggi | Utenti | Downloads | Ricerche | Aiuto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Forums e Archivi PUBBLICI
 SUBLIMEN BiblioForum
 Il cibo dello spirito
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione n. 24348 Discussione Successiva  

admin
Webmaster

8hertz

Regione: Italy
Prov.: Pisa
Città: Capannoli


24512 Messaggi

Inserito il - 18/04/2024 : 09:53:36  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Il cibo dello spirito

(Franco Berrino)

Abbiamo parlato del corpo, di come nutrirlo, di come allenarlo, di come rispettarlo, di come rallentare l'orologio biologico e mantenerlo efficiente e preservarlo sano fino in età avanzata, di riconoscerne la meravigliosa bellezza in ogni età, ma il corpo non è che un aspetto di noi, il contenitore della nostra anima. Già Ippocrate, il padre della medicina, diceva che «Il corpo umano è un tempio e come tale va curato e rispettato, sempre». San Paolo riprese il concetto nella Prima lettera ai Corinzi (6,19): «O non sapete che il vostro corpo è tempio dello Spirito Santo che è in voi e che avete da Dio e che non appartiene a voi stessi?», e nelle parole del poeta: «Dio ci ha donato i nostri corpi per farne il tempio dell'anima; dovremmo mantenerli forti e lindi per essere degni della divinità che vi risiede. Il vostro corpo è l'arpa della vostra anima e sta a voi estrarne musica melodiosa o suoni sgraziati» (Kahlil Gibran).

Ricordarci della divinità che è in noi è qualcosa di sempre più difficile nella confusione distraente della società dei consumi e dell'efficienza produttiva. Siamo troppo impegnati per ricordarci lo scopo della nostra vita e per danzare la poesia della nostra esistenza.

Ascoltiamo l'insegnamento di un grande maestro sufi:

O uomo! Viaggia da te stesso in te stesso,
ché da simile viaggio la terra diventa purissimo oro.
Cerca bene in te stesso
ciò che vuoi essere,
poiché sei tutto.
La storia del mondo intero sonnecchia in ognuno di noi.
Cerca la vera definizione di te stesso. Questo è essenziale.
E quando avrai trovato la tua definizione, fuggi da essa.
Metti i pensieri a dormire, non lasciare che gettino ombra
sulla luna del tuo cuore. Smettila di pensare.
Stai con coloro che elevano il tuo essere.
Mia cara anima, fuggi dai senza valore,
stai vicino solo a quelli dal cuore puro.
Il tuo cuore conosce la strada,
corri in quella direzione.
Guarda attentamente intorno a te e riconosci
la luminosità delle anime.
Ovunque ti trovi, sii l'anima di quel posto.
All'anima sono state date le orecchie per ascoltare cose che
la mente non capisce.
(Jalal al-Din Rumi)

Se cerchiamo su PubMed, il principale motore di ricerca delle pubblicazioni di biologia e medicina, il termine «meditazione», escono quasi 10.000 titoli: 1000 all'anno negli ultimi anni, 10 anni fa erano 400, 20 anni fa 50 all'anno, 30 anni fa una trentina. La ricerca scientifica si sta accorgendo che la nostra mente influenza il funzionamento del nostro corpo e la nostra salute. La meditazione riduce ansia, depressione, conflittualità, aggressività;1 riduce lo stress e i livelli plasmatici di cortisolo;2 normalizza la sindrome metabolica (ipertensione, dislipidemia, iperglicemia);3 aumenta la lunghezza dei telomeri (il DNA alle estremità dei cromosomi che si accorcia a ogni divisione cellulare, uno dei marker principali di longevità);4 riduce l'infiammazione, in particolare silenzia i geni che promuovono la sintesi di NFkB, il principale fattore di trascrizione che promuove la sintesi delle citochine infiammatorie.5 Una dozzina di studi hanno riscontrato che la meditazione riduce lo sta-to infiammatorio.6 La meditazione riduce il dolore cronico.7

Una revisione di 20 sperimentazioni cliniche mostra che oltre alla riduzione di NFKB e della proteina C reattiva (un marker di infiammazione), la meditazione migliora una serie di parametri che indicano migliori difese immunitarie.8 La meditazione causa benessere psicologico e il benessere psicologico è associato a minore mortalità. Uno studio su uomini e donne di più di 60 anni ha mostrato che la gioia di vivere è un indicatore di una migliore efficienza di tutti gli organi e una minore incidenza di eventi cardiovascolari nei dodici anni successivi.9

E per terminare ricordiamo, ancora con Jalal al-Din Rumi, che la gioia di vivere viene da dentro, non da fuori di noi:

Non sei una goccia nell'oceano.
Sei l'intero oceano in una goccia.
Sei nato con un potenziale.
Sei nato con la bontà e con la fiducia.
Sei nato con ideali e sogni.
Sei nato con la grandezza. Sei nato con le ali.
Non sei stato concepito per strisciare, quindi non farlo.
Hai le ali. Impara a usarle e volare.
Diventa cielo.
Prendi un'ascia e rompi le pareti della tua prigione.
Fuggi.

Perché stare in prigione quando la porta è così spalancata?

1 C.F. Schlechta Portella et al., «Meditation: Evidence Map of Systematic Reviews», in «Frontiers in Public Health», 9, 742715, 2021.
2 M. Thakur et al., «Impact of Heartfulness Meditation Practice on Anxiety, Perceived Stress, Well-Being, and Telomere Length», in «Frontiers in Psychology», 14, 1158760, 2023.
3 R. Yadav et al., «Randomized Controlled Trial of A 12-Week Yoga-Based (Including Diet) Lifestyle vs. Dietary Intervention on Cardio-Metabolic Risk Factors and Continuous Risk Score in Indian Adults with Metabolic Syndrome», in «Journal of Behavioral Medicine», 46, 9-20, 2020.
4 N.N. Dasanayaka, N.D. Sirisena, N. Samaranayake, «Association of Meditation with Telomere Dynamics: A Case-Control Study in Healthy Adults», in «Frontiers in Psychology», 14, 1222863, 2023.
5 J.E. Bower, M.R. Irwin, «Mind-Body Therapies and Control of Inflammatory Biology: A Descriptive Review», in «Brain, Behavior, and Immunity», 51, 1-11, 2016. M.K. Bhasin et al., «Relaxation Response Induces Temporal Transcriptome Changes in Energy Metabolism, Insulin Secretion and Inflammatory Pathways», in «PLOS ONE», 8, e62817, 2013. P. Kaliman et al., «Rapid Changes in Histone Deacetylases and Inflammatory Gene Expression in Expert Meditators», in «Psychoneuroendocrinology», 40, 96-107, 2014. S. Qu et al., «Rapid Gene Expression Changes in Peripheral Blood Lymphocytes Upon Practice of a Comprehensive Yoga Program», in «PLOS ONE», 8, e61910, 2013.
6 D.M. Dialilova et al., «Impact of Yoga on Inflammatory Biomarkers: A Systematic Review», in «Biological Research For Nursing», 21, 198-209, 2019.
7 H. Yang et al., «Effect of Mindfulness-Based Mind-Body Therapies in Patients with Non-Specific Low Back Pain-A Network Meta-Analysis of Randomized Controlled Trials», in «Frontiers in Aging Neuroscience», 15, 1148048, 2023. M.F. Barton et al. «Mindfulness-Based Interventions for the Reduction of Postoperative Pain in Hip and Knee Arthroplasty Patients: A Systematic Review and Meta-Analysis», in «Cureus», 15, 2023.
8 D.S. Black, G.M. Slavich, «Mindfulness Meditation and the Immune Sysstem: A Systematic Review of Randomized Controlled Trials», in «Annals of the New York Academy of Sciences», 1373, 13-24, e40102, 2016.
9 N.E. Avis et al., «Midlife Factors Related to Psychological Well-Being at an Older Age: Study of Women's Health Across the Nation», in «Journa of Women's Health», 30, 332-40, 2021.
  Discussione Precedente Discussione n. 24348 Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:



Macrolibrarsi


English French German Italian Spanish


[AmadeuX BiblioForum] © 2001-2024 AmadeuX MultiMedia network. All Rights Reserved. Torna all'inizio della Pagina