[Amadeux BiblioForum]
Clicca qui per andare al sito di Audioterapia, Musica ed elementi subliminali benefici
21/05/2022 - 14:28:21
    [Amadeux BiblioForum]                                     Ip: 34.204.174.110 - Sid: 5031119 - Visite oggi: 11517 - Visite totali: 54.153.056

Home | Forum | Calendario | Registrati | Nuovi | Recenti | Segnalibro | Sondaggi | Utenti | Downloads | Ricerche | Aiuto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Forums e Archivi PUBBLICI
 SUBLIMEN BiblioForum
 Il flusso rende felici
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione n. 23263 Discussione Successiva  

admin
Webmaster

8hertz

Regione: Italy
Prov.: Pisa
Città: Capannoli


23413 Messaggi

Inserito il - 10/05/2022 : 09:50:33  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Il flusso rende felici

Proviamo a somigliare più all'acqua di un fiume piuttosto che a quella di uno stagno. Questo liquido ha la capacità di assumere qualsiasi forma, non conosce rigidità e dona la vita.

Per raggiungere la felicità, è necessario non rimanere troppo a lungo nello stesso posto. Con tale affermazione non si vuole invitare a traslocare con frequenza, bensì a cambiare e migliorare se stessi. Secondo lo psicologo Mihaly Csikszentmihalyi, dobbiamo trovarci in uno stato di flusso, per cui piacere e divertimento sono la regola e non l’eccezione.

Avete mai pensato perché quando vi divertite con il partner, gli amici o i figli, il tempo sembra letteralmente volare? Sebbene non ci sia una spiegazione scientifica per questo, la felicità distrae la nostra mente dal fattore tempo. Sentirsi soddisfatti aiuta a fluire.

Come sottolinea Csikszentmihalyi, possiamo dividere le persone in due grandi gruppi: quelle preoccupate e quelle annoiate. Per fortuna, possiamo entrare tutti a far parte di una squadra selezionata, quella di chi fluisce. Cosa significa? Che dobbiamo agire per essere felici.

Il concetto di flusso

Quando non siamo dediti a un’attività, la mente inizia ad annoiarsi e a lasciarsi trasportare dal pessimismo. Vi sarà capitato più di una volta di sentirvi sempre più tristi, senza neanche accorgertene, una domenica pomeriggio o una giornata piovosa.

Il concetto di flusso ha lo scopo di renderci più consapevoli di quello che ci rende felici in modo da trovarci costantemente in questo stato di soddisfacente e piacevole euforia. Pensate che sia impossibile? Bene, molti lo stanno provando proprio adesso, mentre voi state leggendo questo articolo.

Per raggiungere lo stato di flusso, dove tutto è meraviglioso e sembra uscito da una storia (ma l’aspetto migliore è che è reale, non si tratta di un sogno), è necessario affrontare ogni compito come se fosse un gioco.

Se considerate il vostro lavoro monotono, usate l’immaginazione per renderlo divertente, eseguitelo in un modo diverso, inventate una tecnica per divertirvi e non lasciarvi sopraffare dalla monotonia.

Come rimanere nello stato di flusso

Bisogna fissare un obiettivo raggiungibile e, una volta raggiunto, passare a un altro. È un ottimo modo per fluire, ma attenzione: non lo scopo della vita non è solo avverare i sogni, ma anche gioire del percorso. Ciò significa che, sebbene bisogna concentrarsi sul punto di arrivo, non dobbiamo dimenticare di goderci il paesaggio.

Ciò si collega anche con un altro consiglio offerto dal Dr. Csikszentmihalyi, ovvero che più cerchiamo il successo, più sfuggente sarà. Contrariamente a quanto si crede, il successo e la felicità sono una conseguenza dello sforzo e della dedizione, ma non del capriccio.

Bisogna desiderare il successo come una fonte di gratificazione, non solo come mezzo per accumulare potere o denaro; in fin dei conti, ciò non renderà felici, tutto il contrario.

Per raggiungere lo stato di flusso, bisogna imparare a controllare la mente. Ciò non è impossibile. Nel preciso momento in cui la mente inizia a parlare in un modo che non ci piace o che sappiamo non porterà a un buon risultato, allontaniamo questi pensieri come fa il vento con le nuvole nel cielo.

Conclusioni

Proviamo a somigliare più all’acqua di un fiume piuttosto che a quella di uno stagno. Questo liquido ha la capacità di assumere qualsiasi forma, non conosce rigidità e dona la vita.

Percorriamo i nostri sentieri attraverso valli, montagne e foreste, schiviamo gli ostacoli, ma non smettiamo mai, per nessun motivo, di scorrere.

https://it.wikipedia.org/wiki/Mih%C3%A1ly_Cs%C3%ADkszentmih%C3%A1lyi

da lista mentem gg

  Discussione Precedente Discussione n. 23263 Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:



Macrolibrarsi


English French German Italian Spanish


[Amadeux BiblioForum] © 2001-2022 Amadeux MultiMedia network. All Rights Reserved. Torna all'inizio della Pagina