[Amadeux BiblioForum]
Clicca qui per andare al sito di Audioterapia, Musica ed elementi subliminali benefici
21/05/2022 - 04:44:59
    [Amadeux BiblioForum]                                     Ip: 3.236.50.79 - Sid: 5024160 - Visite oggi: 4558 - Visite totali: 54.146.140

Home | Forum | Calendario | Registrati | Nuovi | Recenti | Segnalibro | Sondaggi | Utenti | Downloads | Ricerche | Aiuto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Forums e Archivi PUBBLICI
 SUBLIMEN BiblioForum
 Acquirente compulsivo: tratti di personalita'
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione n. 23255 Discussione Successiva  

admin
Webmaster

8hertz

Regione: Italy
Prov.: Pisa
Città: Capannoli


23413 Messaggi

Inserito il - 06/05/2022 : 10:07:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Acquirente compulsivo: tratti di personalita'

Il profilo psicologico di un acquirente compulsivo nasconde una persona con disturbi emotivi e personali che cerca di colmare attraverso lo shopping. Tuttavia, l'atto di acquistare finisce per generare senso di colpa e ulteriore sofferenza.

Che ci piaccia o no, viviamo in una società orientata al consumo. Questa realtà ci porta a osservare sempre più spesso un profilo ben preciso: l’acquirente compulsivo.

Si tratta di persone che suppliscono ai loro bisogni, che alleviano le loro preoccupazioni, paure o ansie attraverso l’acquisizione di prodotti.

L’oniomania, o dipendenza dallo shopping, nasconde nella maggior parte dei casi mancanza di autocontrollo, depressione e bassa autostima. Situazioni molto complesse che possono raggiungere limiti estenuanti per la persona e la famiglia.

"Quando hai bisogno di comprare per essere felice, diventi inconsapevolmente un acquirente compulsivo"

Tratti dell’acquirente compulsivo?

Per molte persone acquistare beni materiali è fonte di grande piacere. Ma cosa succede quando non possiamo permetterci di spendere grandi somme di denaro per acquistare cose di cui non abbiamo bisogno? Guardare, osservare, provare… Ciò soddisfa, anche se la gioia non è completa.

Quando l’acquisto è compulsivo poiché dona felicità, si diventa senza saperlo un acquirente compulsivo. Il bisogno morboso di comprare è anche conosciuto con il nome di oniomania ed è una sorta di fuga emotiva.

Tratti dell’acquirente compulsivo

L’acquisto offre vero piacere o è una scusa per sentirsi felice? Il secondo scenario è tipico nel caso dell’acquirente compulsivo che cerca una via di fuga in ogni acquisto per non dover affrontare il vero problema.

Lo studio condotto dalla dottoressa Jessica V. Bolton. dell’Università di Coventry, rivela che la condotta dell’acquirente compulsivo dipende sempre da una causa di natura emotiva. Tra le possibili motivazioni:

Senso di solitudine e di vuoto: la persona acquista credendo che così riempirà il vuoto che prova. Il problema è che l’acquisto provoca un piacere momentaneo, il che innesca un circolo vizioso.
Alla persona piace la sensazione di acquistare un nuovo prodotto: le emozioni positive a seguito dell’acquisto spingono a comprare ancora ed è difficile resistere alla tentazione.
Paura di perdere un’occasione d’oro: la vita dell’acquirente compulsivo ruota attorno allo shopping, quindi durante la stagione dei saldi la paura di farsi scappare una buona offerta fa provare una voglia irrefrenabile di acquistare.

Gli acquisti compulsivi offrono un benessere fugace. Spesso alla base di questa condotto vi sono rimorso, senso di colpa e la sensazione di soffrire di un problema.

Al momento dell’acquisto mi controlla

Le azioni dell’acquirente compulsivo sono una forma di evasione di fronte a un problema ben più grave. Forse la persona soffre di depressione.

Allo stesso modo, può darsi che abbia un serio problema personale, ma la paura di affrontarlo induce l’individuo a distrarsi. Ciò non è un male se avviene in casi isolati, al contrario lo diventa quando si cerca costantemente una via di fuga pur di evitare il problema.

Questo, di fatto, non si risolve con l’acquisto, il che provoca frustrazione. Il paradosso è che per alleviare la suddetta sensazione si ricorre nuovamente agli acquisti. Alla fine, l’acquirente compulsivo si trova in un circolo vizioso in cui non trova via d’uscita.

Il circolo vizioso dello shopping compulsivo

Esiste un modello di comportamento tra gli acquirenti compulsivi? La risposta è sì e prevede quattro fasi che possiamo descrivere come segue.

Anticipazione: sorgono pensieri e preoccupazioni attorno a un oggetto, un prodotto specifico o l’effettiva azione di acquisto.
Preparazione: si decide dove acquistare, come pagare, i dettagli del prodotto, etc.
Acquisto: un’esperienza non solo piacevole, ma anche emozionante. L’acquirente compulsivo attende con impazienza il momento desiderato dell’acquisto.
Delusione: non appena si effettua l’acquisto e si spende, sorgono senso di colpa e delusione. Successivamente rabbia, risentimento e la ferma intenzione di non ripetere il comportamento (cosa che non si realizza).

Conclusioni

Sebbene l’acquirente compulsivo possa credere alla propria menzogna che non si comporterà più così, la verità è ben diversa. Alla luce di ciò, si rende necessario un aiuto, ma non riuscendo a trovare una via d’uscita capita persino di ricorrere all’uso di droghe.

L’acquisto è solo la punta dell’iceberg. La cruda realtà, la gravità del problema si trovano appena sotto, invisibili a occhio nudo.

L’acquisto compulsivo colpisce molte persone, di solito le donne, sebbene gli uomini non siano esenti dal soffrirne. Il grosso errore è credere che il problema sia l’acquisto, quando è solo una manifestazione di una realtà molto più dolorosa e profonda.

Bibliografia

Hassay, DN, y Smith, MC (1996). Compra compulsiva: un examen del motivo de consumo. Psicología y marketing , 13 (8), 741–752. https://doi.org/10.1002/(SICI)1520-6793(199612)13:8<741::AID-MAR2>3.0.CO;2-F
Kellett, S., y Bolton, JV (2009). Compra compulsiva: un modelo cognitivo-conductual. Psicología clínica y psicoterapia , 16 (2), 83-99. https://doi.org/10.1002/cpp.585

https://onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1002/cpp.585

https://it.wikipedia.org/wiki/Sindrome_da_acquisto_compulsivo

da lista mentem gg

  Discussione Precedente Discussione n. 23255 Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:



Macrolibrarsi


English French German Italian Spanish


[Amadeux BiblioForum] © 2001-2022 Amadeux MultiMedia network. All Rights Reserved. Torna all'inizio della Pagina