[Amadeux BiblioForum]
Clicca qui per andare al sito di Audioterapia, Musica ed elementi subliminali benefici
21/05/2022 - 04:51:26
    [Amadeux BiblioForum]                                     Ip: 3.236.50.79 - Sid: 5024247 - Visite oggi: 4645 - Visite totali: 54.146.226

Home | Forum | Calendario | Registrati | Nuovi | Recenti | Segnalibro | Sondaggi | Utenti | Downloads | Ricerche | Aiuto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Forums e Archivi PUBBLICI
 SUBLIMEN BiblioForum
 Pretendere troppo da se stessi
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione n. 23240 Discussione Successiva  

admin
Webmaster

8hertz

Regione: Italy
Prov.: Pisa
Città: Capannoli


23413 Messaggi

Inserito il - 28/04/2022 : 10:07:34  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Pretendere troppo da se stessi

Dobbiamo essere consapevoli che pur investendo tutti i nostri sforzi nel fare le cose per bene, non sempre otterremo i risultati attesi. La vita non è perfetta e nemmeno le persone.

A tutti noi piace che le cose vadano per il meglio, ma siamo anche consapevoli che i nostri piani o aspirazioni non sempre vanno come avevamo immaginato. Sono numerosi i fattori e gli imprevisti che è impossibile controllare e il mancato raggiungimento dei risultati attesi può frustrarci. Pretendere troppo da se stessi può gravemente compromettere il proprio benessere.

C’è chi fa della conquista della perfezione un obiettivo ossessivo, che genera disagio e perenne insoddisfazione. Sono persone eccessivamente esigenti, la cui intransigenza verso se stesse e gli altri diventa un vero problema.

Vivere in una società competitiva come quella attuale a volte ci impone obiettivi irraggiungibili. Tuttavia, l’importante è sapere quando possiamo pretendere un po’ di più da noi stessi o quando è il momento di togliere il piede dall’acceleratore.

Pretendere troppo da se stessi

Quando qualcuno esigente è consapevole dei propri fallimenti e si rende conto che non può ottenere quanto prefissato, sta male, si incolpa e si punisce. Questo atteggiamento non giova, bensì genera sentimenti negativi come l’insoddisfazione.

Questa insoddisfazione deriva da obiettivi non sempre del tutto realistici. È per questo motivo che è molto importante accettare che gli errori fanno parte della vita di tutti i giorni e che non tutto andrà sempre come previsto.

Essere estremamente esigenti, più che una virtù, può diventare un difetto che causa problemi con se stessi e con gli altri. Le persone esigenti sono spesso intransigenti con gli altri così come lo sono con se stesse. Questo atteggiamento non porta a nulla di buono.

Non possiamo chiedere a nessuno più di quello che è in grado di dare o aspettarci che gli altri siano come vorremmo. Non tutti godiamo delle stesse abilità né abbiamo gli stessi gusti, le stesse aspirazioni, né vediamo la vita attraverso lo stesso prisma.

Pretendere troppo da se stessi è un problema di autostima

La domanda eccessiva genera stress e ansia. Una persona esigente cerca costantemente la perfezione. Non ottenerla causa insoddisfazione, un’emozione tossica che porta all’infelicità.

Oltre a ciò, tende a essere suscettibile e sensibile alle critiche, siano esse costruttive o distruttive. Per esempio, non tollera che qualcuno le dica come agire.

L’origine di questa intransigenza è generalmente associata a un problema di autostima, perché l’individuo non si accetta. Il primo passo sarà, quindi, imparare a rispettarsi, ovvero ad amarsi così com’è, con i propri pregi e difetti.

A tale scopo, le priorità e le aspirazioni dovranno cambiare. Invece di inseguire la perfezione, bisogna essere consapevoli dei limiti propri e altrui.

Molte persone proiettano le loro richieste sugli altri causando problemi emotivi. Per esempio, ci sono genitori che minano la felicità dei loro figli chiedendo loro di essere continuamente perfetti.

Ciò genera nei bambini un potenziale senso di colpa e insicurezza, poiché i genitori li fanno sentire incapaci di soddisfare le loro aspettative nonché incapaci di farlo.

Domanda interna e relazioni

Pretendere troppo da se stessi e dagli altri può incidere anche sulle relazioni, sarà quindi necessario saper misurare i livelli di intransigenza a cui sottoponiamo noi e le altre persone per non deteriorare o porre fine alla relazione.

Quando abbiamo una relazione di coppia, tendiamo a proiettare le nostre aspettative sull’altra persona. Ma cosa succede quando non corrispondono al comportamento del partner? Soffriamo, ci arrabbiamo.

Coloro i quali sono estremamente esigenti possono incolpare il partner di essere la causa della loro infelicità. Quando le loro aspettative non vengono soddisfatte, incolpano l’altra persona. “Non eri così prima, sei cambiato/a”, dicono.

Il nocciolo della questione è che tutti noi cambiamo nel tempo, altrimenti saremmo ancorati a un’immobilità che ci impedirebbe di evolvere. Amare senza pretese è amare rispettando la crescita personale altrui.

Conclusioni

Essere una persona esigente non diventa un tratto negativo se sappiamo gestirlo e porci dei limiti. La pretesa può aiutarci a raggiungere obiettivi o affrontare sfide, qualcosa che migliorerà la nostra autostima.

Ma dobbiamo essere consapevoli che pur investendo tutti i nostri sforzi nel fare le cose per bene, non sempre otterremo i risultati attesi. La vita non è perfetta e nemmeno le persone.

https://www.wikihow.it/Riconoscere-una-Relazione-Manipolatoria-e-Autoritaria

da lista mente gg

  Discussione Precedente Discussione n. 23240 Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:



Macrolibrarsi


English French German Italian Spanish


[Amadeux BiblioForum] © 2001-2022 Amadeux MultiMedia network. All Rights Reserved. Torna all'inizio della Pagina