[Amadeux BiblioForum]
Clicca qui per andare al sito di Audioterapia, Musica ed elementi subliminali benefici
25/07/2021 - 05:46:50
    [Amadeux BiblioForum]                                     Ip: 3.95.131.146 - Sid: 487712536 - Visite oggi: 19512 - Visite totali: 49.218.299

Home | Forum | Calendario | Registrati | Nuovi | Recenti | Segnalibro | Sondaggi | Utenti | Downloads | Ricerche | Aiuto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?



 Tutti i Forum
 Forums e Archivi PUBBLICI
 SUBLIMEN BiblioForum
 Corpi di Luce
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione n. 22829 Discussione Successiva  

admin
Webmaster

8hertz

Regione: Italy
Prov.: Pisa
Città: Capannoli


22963 Messaggi

Inserito il - 20/07/2021 : 10:18:02  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Corpi di Luce

Medicina Quantistica e Bioenergetica

>> https://bit.ly/2U9EjDF

Un viaggio alla scoperta dei biofotoni, ovvero il campo energetico emesso tutti gli esseri viventi

Gioacchino Pagliaro - 19/07/2021

L'organismo umano ha una corrispondenza di energia che chiamo sistema energetico individuale, una fittissima rete di centri di energia che funge da campo informazionale che informa le cellule dell’organismo e trasmette informazione anche all’esterno.

Fritz Albert Popp, fisico teorico dell’Università di Marburg, in Germania, partendo dalle ricerche di Garjajev, confermerà con una serie di rigorosi esperimenti, la sua teoria sui biofotoni.

Popp era convinto che una delle caratteristiche del funzionamento del DNA è la capacità di conservare e di emanare luce, cosa che successivamente confermò, dimostrando che tutto ciò che vive emana fotoni in uno stato coerente, proprio come quello della luce laser.

Aveva anche scoperto che l’emissione di biofotoni avveniva in uno stato di coerenza (stato in cui i fotoni vibrano in sintonia, con la stessa frequenza).

I suoi studi mettevano in difficoltà il primato del DNA inteso esclusivamente come un codice, ed aprivano la strada in modo più sistematico ad una nuova biologia fondata sull’epigenetica e sulla genetica ondulatoria.

La teoria di Popp offriva una nuova e più soddisfacente spiegazione delle comunicazioni e sincronizzazioni fra le cellule, ma addirittura anche tra gli organismi della stessa specie. Questi aspetti furono poi ripresi da Rupert Sheldrake il quale specificherà che le informazioni contenute in queste comunicazioni sono proprie dei campi morfogenetici, che, in quanto tali, apparterrebbero alla struttura vibratoria del vuoto quantistico.

Per questo motivo, rifacendosi agli studi di William Brown, anche Popp sostiene che i biofotoni sono in grado di interagire col Campo Energetico Unificato.

CONTINUA LA LETTURA SU SCIENZA E CONOSCENZA N.77 PER APPROFONDIRE:

Le ricerche di Fritz Albert Popp
L'applicazione della luce coerente
Il passaggio di informazioni fra biofotoni e cellule
Il potere della consapevolezza e intenzione sulla nostra salute

Scienza e Conoscenza n. 77 - Luglio-Settembre 2021 - Rivista >> https://bit.ly/2U9EjDF
Nuove scienze, Medicina Integrata
https://www.macrolibrarsi.it/libri/__scienza-e-conoscenza-n-77-luglio-settembre-2021-rivista-cartacea-libro.php?pn=1567

  Discussione Precedente Discussione n. 22829 Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:



Macrolibrarsi


English French German Italian Spanish


[Amadeux BiblioForum] © 2001-2021 Amadeux MultiMedia network. All Rights Reserved. Torna all'inizio della Pagina