[Amadeux BiblioForum]
Clicca qui per andare al sito di Audioterapia, Musica ed elementi subliminali benefici
09/07/2020 - 23:43:29
    [Amadeux BiblioForum]                                     Ip: 3.236.59.63 - Sid: 895414207 - Visite oggi: 13193 - Visite totali: 38.225.684

Home | Forum | Calendario | Registrati | Nuovi | Recenti | Segnalibro | Sondaggi | Utenti | Downloads | Ricerche | Aiuto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?



 Tutti i Forum
 Forums e Archivi PUBBLICI
 SUBLIMEN BiblioForum
 Togliere la maschera per riprendere la vita
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione n. 22321 Discussione Successiva  

admin
Webmaster

8hertz

Regione: Italy
Prov.: Pisa
Città: Ponsacco


22491 Messaggi

Inserito il - 09/06/2020 : 09:50:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Togliere la maschera per riprendere la propria vita

Spesso la società e le relazioni obbligano a fingere. Vi spieghiamo come togliere la maschera che limita le nostre vite.

Sentite il peso di una maschera imposta dalla società? Non riuscite a esprimervi liberamente? Nascondete il vostro vero Io dietro una corazza? Vi relazionate con gli altri senza mostrare le vostre emozioni? Non vi piace mostrare il vostro lato vulnerabile? Spesso vi inibite e sopprimete le emozioni? Ebbene, allora è arrivato il momento di togliere la maschera e gettarla lontano.

Godersi le proprie emozioni ed essere in grado di condividerle vi permetterà di vivere una vita più piena. La strada non sarà facile, ma grazie ai consigli che vi presentiamo in questo articolo, siamo certi che potrete riuscirci.

Anzitutto, per poter finalmente togliere la maschera, dovrete prima capire che si tratta di un meccanismo di difesa, un modo per proteggersi. Lasciate da parte eventuali sentimenti di colpa e non fatevi schiacciare da questo peso.

Come milioni di altre persone, forse state cercando di comportarvi nel miglior modo possibile. Capita a tutti di costruire barriere apparentemente protettive. Forse all’inizio pensavate che nessuno avrebbe potuto farvi del male e che questo stratagemma vi avrebbe messo al riparo da emozioni spiacevoli, come la paura o la tristezza.

In apparenza o in via temporanea, la maschera può offrire questa sensazione di protezione. Avrete la sensazione controllarla e di potervela togliere e indossarla a piacimento. Andando avanti, però, capirete che non è così facile mostrarsi liberamente, senza protezioni. Il problema appare quando la maschera smette di proteggervi e vi sentite in trappola.

Come togliere la maschera che si porta

1. Preparatevi a togliere la maschera

Il primo passo da fare per togliere la maschera, è rendersi conto di indossarla. Forse l’avete fatto per molto tempo, più di quanto possiate immaginare. Magari non vi siete nemmeno resi conto che state cercando di proteggervi in questo modo.

Per fortuna, ci sono altri modi per prevenire i dolori della vita e questi funzionano davvero. Per esempio, potreste iniziare a capire come prendervi cura di voi stessi.

Una volta riconosciuto e individuato il problema, dovrete desiderare di affrontarlo affinché possiate togliere la maschera. Per riuscirci, è importante impegnarsi in una negoziazione positiva con i propri conflitti interiori. Ecco perché è fondamentale trovare quel ritmo di cui la mente e il cuore hanno bisogno.

Proteggersi non significa nascondersi, ma ascoltare, coccolare ed esprimere sé stessi.

2. Abbiate pazienza e coraggio: non siete soli

La pazienza è una qualità preziosa perché assicura che la motivazione venga mantenuta costante. In questo senso, riguarda la generazione di uno spazio in cui si verifichi tale cambiamento. Sì, quella profonda trasformazione che interviene sulla focalizzazione del problema e produce miglioramenti che possono essere sostenuti nel tempo.

Risolvere i conflitti interiori richiede una grande motivazione che solo noi possiamo cogliere. Ecco perché serve molto coraggio: un’altra potente qualità che permetterà di affrontarli.

A ogni modo, fatevi accompagnare da una persona che vi ama, come un amico, un fratello o anche lo psicologo. Ciò vi aiuterà a rimanere forti e ad andare avanti verso l’obiettivo di togliere la maschera.

3. Conoscervi per accettarvi

Per poter accettare voi stessi, dovete prima incontrarvi. Conoscervi significa sapere quello che volete, riconoscere quello che vi piace, che vorreste ottenere, ecc. Forse pensate di avere tutto chiaro, ma è probabile che vi stia sfuggendo qualcosa.

Ritagliatevi dei momenti da trascorrere in solitudine, create un momento di intimità con voi stessi. Lasciate parlare il silenzio, senza distrazioni e senza pensieri. Lo scopo è essere in grado di sentire. Sentite le sensazioni del vostro corpo e ascoltate le vostre emozioni.

Può darsi che non amiate stare soli per paura di scoprire la vostra sensibilità, ma è l’unico modo per accettarvi. Quando saprete cosa provate, come siete e cosa vi piace (anche allontanandovi dai gusti di altre persone), potrete iniziare ad accettarvi come individui liberi, senza giudicarvi.

Se accetterete questo impegno di sincerità con voi stessi, sarà più facile togliere la maschera. Non avrete nulla di cui vergognarvi.

4. Amate voi stessi e gli altri per togliere la maschera

Quando sarete avanzati in questo processo di conoscenza e accettazione, l’amor proprio arriverà da solo. Amatevi così come siete e non per chi eravate in passato né per chi vorreste essere in futuro.

Amate ogni limite, difetto e sfumatura del vostro carattere perché sono tutti elementi preziosi e che fanno parte di voi. E se volete migliorare in qualcosa, sfruttate questa motivazione come una valida opportunità di apprendimento. Ma mantenete sempre un sano sentimento di affetto verso voi stessi.

Amarvi apre la porta ad altre persone che vorranno farlo. Questo amore per voi stessi promuove la generosità che non chiede nulla in cambio. Senza che questa diventi la risposta a una dipendenza, a un bisogno di dare per impedire all’altro di andarsene.

Siamo convinti che troverete la giusta forza e che grazie a questi consigli riuscirete a togliere la maschera che vi opprime. Se siete già consapevoli di portarne una, armatevi di pazienza e coraggio. Prendetevi del tempo per conoscervi e accettarvi: imparerete ad amare voi stessi e a relazionarvi con gli altri grazie all’amore.

https://www.guidapsicologi.it/articoli/limportanza-di-conoscere-se-stessi

da lista mente


  Discussione Precedente Discussione n. 22321 Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:



Macrolibrarsi


EnglishFrenchGermanItalianSpanish


[Amadeux BiblioForum] © 2001-2020 Amadeux MultiMedia network. All Rights Reserved. Torna all'inizio della Pagina