[Amadeux BiblioForum]
Clicca qui per andare al sito di Audioterapia, Musica ed elementi subliminali benefici
09/08/2020 - 16:39:01
    [Amadeux BiblioForum]                                     Ip: 35.172.233.2 - Sid: 865872889 - Visite oggi: 30804 - Visite totali: 38.799.013

Home | Forum | Calendario | Registrati | Nuovi | Recenti | Segnalibro | Sondaggi | Utenti | Downloads | Ricerche | Aiuto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?



 Tutti i Forum
 Forums e Archivi PUBBLICI
 SUBLIMEN BiblioForum
 Il simbolismo dei sogni secondo Jung
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione n. 22119 Discussione Successiva  

admin
Webmaster

8hertz

Regione: Italy
Prov.: Pisa
Città: Ponsacco


22532 Messaggi

Inserito il - 23/01/2020 : 09:06:26  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Il simbolismo dei sogni secondo Jung

Il simbolismo dei sogni nell'analisi di Jung è molto ricco e interessante. Questo approccio psicologico suggerisce un inconscio collettivo oltre a quello individuale.

Carl Jung si è allontanato non poco dall’idea freudiana che i sogni rappresentino desideri incompiuti. Egli elaborò altri concetti per interpretare i sogni dei suoi pazienti. Il simbolismo dei sogni nell’analisi di Jung è molto ricco e interessante. Questo approccio psicologico suggerisce un inconscio collettivo oltre a quello individuale. Individua nelle figure del mondo onirico dei simboli che trasportano messaggi provenienti dal mondo dell’inconscio.

L’analisi di Jung tratta di archetipi. Li identifica con atteggiamenti dell’inconscio che si celano nella mente cosciente. Questi archetipi si manifestano attraverso simboli più o meno universali che accrescono la comprensione degli atteggiamenti inconsci. Ogni figura che compare in un sogno può rappresentare un aspetto del sognatore. Alcune scuole di psicologia attribuiscono questa caratteristica anche a oggetti inanimati che compaiono nei sogni.

Il simbolismo dei sogni: l’analisi del linguaggio

Dal punto di vista del paziente che si sottopone a terapia con un analista di orientamento junghiano, l’esperienza risulta spesso una totale scoperta. Aprire la porta della comprensione al significato dei sogni da un approccio junghiano apre anche le porte a un mondo affascinante. I simboli sono per la psicologia junghiana il linguaggio in cui ci esprimiamo nei sogni. Un linguaggio non sempre è facile da tradurre a parole.

In effetti, anche quando siamo svegli utilizziamo simboli per esprimere idee. Per questo motivo, dal punto di vista della psicanalisi junghiana si fa leva sul fatto che nonostante il simbolismo dei sogni sembri avere dei tratti universali, non bisogna interpretare un simbolo senza avere una profonda comprensione della situazione personale di chi sogna.

Il fantastico mondo del simbolismo onirico

Gli archetipi più importanti sono l’animus, l’anima o l’ombra. Rappresentano tutti una parte del sognatore. Possono trovarsi nei sogni sotto forma di persona anziana (uomo o donna) che può essere anche un maestro che ammiriamo, una giovane donna o un insetto enorme. Oltre a individuarli, lo psicoterapeuta aiuta il sognatore a interpretare il significato che assumono per lui.

Nella scuola junghiana attuale -e in particolare in occidente- simboli come il bosco rappresentano un luogo enigmatico e strano, che ha a che fare con la paura di affrontare ciò che affiora dall’inconscio. Si tratta di un esempio di come l’analista junghiano non attribuisca un significato fisso a ogni immagine onirica. Ciò che fa è ricercare il significato personale per il sognatore al di là dell’ovvia apparenza dell’immagine.

Il più comune simbolismo dei sogni

C’è un tipo di simbolismo all’interno dei sogni che sembra ripetersi in molte persone. Sognare di essere incita, ad esempio, risveglia sentimenti riscontrabili quando interpretato alla lettera. Secondo la prospettiva di Jung, potrebbe avere più a che vedere con una creazione agli esordi. Una crescita interiore e trasformatrice.

Quando un ex compare in un sogno, in realtà potrebbe simboleggiare un aspetto dell’individuo che lo ha sognato. Ad esempio, è importante fare sempre un’analisi a partire da ciò che un’immagine rappresenta per noi a livello emotivo. Ovvero in che modo ci fa sentire la rievocazione dell’immagine. Sognare di perdere i denti è un altro sogno con uno schema che si ripete nella popolazione. Si tratta di un simbolo onirico che di solito compare in periodi di transizione o di importanti cambiamenti.

Anche sognare animali è terreno fertile per un archetipo. Nell’interpretazione onirica influisce in modo significativo il contesto socioculturale del sognatore e l’emozione che ci trasmetterà l’animale sognato. Se genera paura o invece dà conforto, se è stato un sogno piacevole o se dava una sensazione di ostilità. I simboli animali sono un terreno fertile per l’interpretazione in mitologia.

I sogni ricorrenti vengono di solito associati a esperienze negative che abbiamo interiorizzato sotto forma di trauma emotivo. Può essere interpretato come un segnale a cui prestare attenzione per sanare un aspetto che abbiamo represso senza prendercene cura.

Un altro modo di interpretare la psicologia

L’approccio psicanalitico non gode della piena approvazione da parte della psicologia clinica più tradizionale e non viene considerato una forma di psicologia scientifica. Eppure, formarsi come analista richiede il conseguimento di titoli universitari in Psicologia. Inoltre, bisogna frequentare dei corsi post-laurea, impartiti da istituti accademici molto prestigiosi. E richiede anche che il futuro terapista si sottoponga ad analisi prima di poter esercitare. Non è un metodo da prendere alla leggera e la formazione di questi professionisti è molto intensa.

Partendo da questo approccio, i sogni possono essere un potente strumento che offre la possibilità di imparare a conoscere meglio se stessi. Anche prendere nota dei sogni può essere utile per mettere in relazione interpretazioni personali e simbologia onirica. Avere la possibilità di sottoporsi a terapia con un buon analista di orientamento junghiano può essere una delle esperienze più gratificanti nel cammino verso la conoscenza di se stessi.

da lista mente

  Discussione Precedente Discussione n. 22119 Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:



Macrolibrarsi


English French German Italian Spanish


[Amadeux BiblioForum] © 2001-2020 Amadeux MultiMedia network. All Rights Reserved. Torna all'inizio della Pagina