[Amadeux BiblioForum]
Clicca qui per andare al sito di Audioterapia, Musica ed elementi subliminali benefici
06/07/2020 - 13:12:57
    [Amadeux BiblioForum]                                     Ip: 18.205.109.152 - Sid: 253943433 - Visite oggi: 19920 - Visite totali: 38.159.145

Home | Forum | Calendario | Registrati | Nuovi | Recenti | Segnalibro | Sondaggi | Utenti | Downloads | Ricerche | Aiuto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?



 Tutti i Forum
 Network NEWS
 NOVITA' by Amadeux network
 [Newsletter-ILTK] Un augurio di buone feste
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione n. 14748 Discussione Successiva  

admin
Webmaster

8hertz

Regione: Italy
Prov.: Pisa
Città: Ponsacco


22486 Messaggi

Inserito il - 21/12/2012 : 12:39:30  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
[Newsletter-ILTK] Un augurio di buone feste

Newsletter-dicembre 2012

Cari tutti
in qualità di direttore, a nome dell’Istituto Lama Tzong Khapa, è mio piacere porgerVi un saluto e
un caro augurio di buone feste.

L’Istituto, come sapete, ha lo scopo di preservare e diffondere l’insegnamento del Buddha al fine di
sviluppare le potenzialità e qualità della mente, intese come le cause principali della felicità
e della cessazione della sofferenza. Tutto ciò attraverso la voce di Maestri qualificati.

In questi quasi 40 anni di vita, l’Istituto ha avuto la fortuna di ospitare i Maestri più straordinari
della tradizione buddhista tibetana e non solo; a partire da Sua Santità il XIV Dalai Lama
che ha onorato per quattro volte con la Sua presenza l’Istituto, rendendolo un luogo sacro
e meritevole della nostra massima attenzione e cura.
Il Centro è il risultato della visione e dell’opera instancabile di Lama Yeshe e di Lama Zopa Rinpoche,
nostra guida spirituale; inoltre questo è il luogo dove per 27 anni Geshe Ciampa Ghiatso ha vissuto
ed insegnato il Dharma, trasferendo una conoscenza senza limiti e testimoniando con la sua stessa vita
il valore dell’insegnamento del Buddha.

L’Istituto, come ricorda spesso Lama Zopa Rinpoche, è quindi un Centro unico che da molti anni
gioca un ruolo importantissimo nella diffusione del Dharma in Occidente.
Un faro che illumina le coscienze degli esseri, grazie ad una tradizione millenaria e modernissima
allo stesso tempo.

Muovendo da queste premesse, desidero condividere con voi la volontà dell’Istituto di proporre con
regolarità corsi e ritiri con maestri e monaci a libera donazione per praticare, laddove possibile,
la generosità del Dharma.

Non è solo una dichiarazione d’intenti poiché, effettivamente, nel corso del 2012 gli insegnamenti
con Geshe Tenphel e Geshe Ghelek (maestri residenti dell’Istituto), Jhado Rinpoche, Khandro la,
Geshe Lansamg e Dagri Rinpoche sono stati proposti tutti a libera donazione, consentendo una
larghissima partecipazione ai corsi.

Questa volontà trova la sua premessa nella motivazione di rendere il più ampio possibile l’accesso
all’ascolto e alla pratica, soprattutto nel contesto della crisi socio economica particolare in cui si
trova il nostro Paese e in generale l’economia mondiale; crisi, peraltro, che prima di essere
economica è soprattutto etica.
Per proseguire nella direzione della libera donazione è necessaria l’attenzione e il contributo
di tante persone che si aiutino reciprocamente nel costruire un progetto comune e condiviso.
Immaginiamo l’Istituto come il frutto della motivazione di chi ha a cuore il sentiero del Buddha
e desidera che questo sia reso disponibile nelle forme migliori a chi lo vorrà percorrere.

Anche un piccolo aiuto, se però viene da tutti, ci aiuterà nella direzione di preservare la tradizione
del buddhismo tibetano testimoniando attraverso di esso la straordinaria ricchezza spirituale
di quel popolo e di quella terra, peraltro minacciati da una tragica oppressione.

Diverse sono le forme di contributo che possono aiutarci a realizzare questo significativo obbiettivo.
Sicuramente la vicinanza sotto forma di idee, professionalità, volontariato è molto gradita; ma va da sé
che il sostegno economico è fondamentale.

A tal proposito sul nuovo sito dell’Istituto troverete suggerite le diverse forme di aiuto economico
proposte sia tramite l’associazione che tramite la donazione www.iltk.org/it/sostenere-liltk/associarsi

Nel 2013 i progetti dell’Istituto saranno i seguenti:

• La ristrutturazione di una grande statua di Cenresig www.iltk.org/it/istituto/progetto-cenresig

• L’avvio di un piano di riqualificazione energetica dell’Istituto.
Si tratta di un investimento importante che potrà rendere nei prossimi anni
questa struttura autosufficiente da un punto di vista energetico, riducendo i costi enormi
e rendendola così più accogliente e sicura.
Questo è un passaggio decisivo per migliorare la permanenza degli ospiti all’Istituto e ricorrere
a fonti energetiche alternative, in linea con i principi a cui l’Istituto stesso si richiama.
http://www.iltk.org/it/altre-attivita/ambiente/progetto-riqualificazione-energetica
Sempre nel 2013 avvieremo lo studio per la creazione della nuova sala di meditazione e
cominceremo la relativa raccolta fondi nel 2014.

Questa mail si dirige a circa settemila persone. Inutile dire che se tutti sottoscrivessero la quota
di socio sostenitore (120 euro all’anno - 10 euro al mese - 0,33 centesimi al giorno) i progetti di cui sopra
vedrebbero il loro realizzarsi in brevissimo tempo.

E’ un sogno? Forse si, ma se richiamiamo tutti l’attenzione alla gentilezza dei Maestri che hanno dedicato
la loro vita e tutte le loro energie per esserci di conforto e di ispirazione, sarà più facile sostenere i luoghi
in cui i loro preziosi consigli possano diffondersi.

Affidiamo alle vostre mani e al vostro cuore la creazione delle condizioni migliori per lo studio
e la pratica del Buddhadharma e vi aspettiamo all’Istituto nei prossimi giorni, mesi e anni
per camminare insieme lungo questo sentiero.

Un caro saluto personale e da parte di tutto lo staff dell’Istituto e, con l’occasione,
i migliori auguri di serenità e salute a Voi e ai Vostri cari.

Filippo Scianna

---

Insegnamenti di buddhismo tibetano con i Maestri

22 dicembre
Rientro dei venerabili Ghesce Tenzin Tenphele e Ghesce Ciampa Ghelek dall'India.
Il rientro è previsto intorno alle 16.00

28 Dicembre - 31 Dicembre
Il Rifugio e Bodhicitta
venerabile Ghesce Giampa Ghelek

01 Gennaio
Jenang di Manjushri Bianco
venerabile Ghesce Giampa Ghelek
01 Gennaio - 06 Gennaio
Gli otto versi dell'addestramento mentale
venerabile Ghesce Tenzin Tenphel

25 Gennaio - 27 Gennaio
Commentario al Bodhisatvachariavattara - 1° Capitolo
venerabile Ghesce Tenzin Tenphel
Insegnamenti di buddhismo tibetani
con insegnanti occidentali

20 Gennaio - 23 Gennaio
Nyu ne - pratica di digiuno e prostrazioni
Vincenzo Tallarico

25 Gennaio - 27 Gennaio
Imparare a meditare
ABC della Meditazione
Marina Brucet
Villa Irene

Insegnamenti e ritiri
di altre tradizioni di buddhismo
28 Dicembre - 01 Gennaio
RITIRO DI CAPODANNO Vita di Siddharta il Buddha
Sergio Busi e Cristina Biogli

03 Gennaio - 06 Gennaio
Ritiro di Meditazione di consapevolezza (Vipassana)
Mario Tanavaro

17 Gennaio - 20 Gennaio
Ritiro di Dharma e meditazione vipassana Corrado Pensa / Neva Papachristou
Corrado Pensa e Neva Papachritou

Salute e benessere

28 Dicembre - 01 Gennaio
Respiriamo
Marina Donato

09 Gennaio - 13 Gennaio
IATTM - Scuola di Operatore olistico Ku-nye
Massaggio tradizionale tibetano Secondo modulo, Primo livello
Emilio Gallotta - Villa Irene

12 Gennaio - 13 Gennaio
IATTM-Karse Rigpa : Alimentazione Consapevole secondo la Medicina Tradizionale Tibetana -.
Dr. Giuseppe Coco - Villa Irene

12 Gennaio - 13 Gennaio
IATTM-Nejang: yoga di guarigione tibetano
Beatrice Ciardi - Villa Irene

Psicologia
11 Gennaio - 13 Gennaio
Scuola di Counseling - quarto -2012-2013- Mindfulness Project

Avvisiamo inoltre che
come ogni anno, nel periodo precedente al Natale, l'Istituto Lama Tzong Khapa
sospende le normali attività per pochi giorni per dare spazio a piccoli lavori di manutenzione
e restauro.

Dal 17 al 20 dicembre la segreteria offrirà servizio ridotto:
al mattino, dalle 9.00 alle 12.00
e nel pomeriggio dalle 14.00 alle 17.30
Rimarrà aperta solo nel primo pomeriggio dal 20 al 23.

  Discussione Precedente Discussione n. 14748 Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:



Macrolibrarsi


EnglishFrenchGermanItalianSpanish


[Amadeux BiblioForum] © 2001-2020 Amadeux MultiMedia network. All Rights Reserved. Torna all'inizio della Pagina