[Amadeux BiblioForum]
Clicca qui per andare al sito di Audioterapia, Musica ed elementi subliminali benefici
19/01/2020 - 05:58:34
    [Amadeux BiblioForum]                                     Ip: 3.95.139.100 - Sid: 465447356 - Visite oggi: 4330 - Visite totali: 35.734.884

Home | Forum | Calendario | Registrati | Nuovi | Recenti | Segnalibro | Sondaggi | Utenti | Downloads | Ricerche | Aiuto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?



 Tutti i Forum
 Assistenza e HELPDesk
 ASSISTENZA & HelpDesk BiblioForum
 YouTube ignora il "fair use"

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista Inserisci Faccine
   
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

   Allega file
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
    

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
admin Inserito il - 08/03/2010 : 10:59:39
YouTube ignora il "fair use"
Per la seconda volta un video di Lawrence Lessig viene mutilato per violazione di copyright, nonostante lo scopo didattico e la mancanza di lucro.

da zeusnews.com

05-03-2010

Per la seconda volta la scure del copyright si abbatte su un video di Lawrence Lessig, il professore di legge autore delle licenze Creative Commons, notoriamente critico verso le attuali normative circa il diritto d'autore.

La prima volta, YouTube aveva eliminato - tramite il proprio sistema automatico - un video caricato da Lessig, in cui spiegava la pratica del fair use (ossia la possibilità di utilizzare liberamente opere protette da copyright per scopi didattici non a scopo di lucro) e usava una porzione di un brano appartenente a Warner Music per illustrare un particolare passaggio; motivo dell'eliminazione era la violazione del diritto d'autore della major, sebbene in quel caso il fair use fosse più che evidente.

Ora YouTube ha elminato l'audio da un altro video, di nuovo sullo stesso argomento e sempre per lo stesso motivo: la violazione del diritto d'autore di Warner Music. Tutto ciò nonostante YouTube sostenga che il proprio algoritmo sappia riconoscere e distinguere i casi di fair use.

Il filmato in questione dura 42 minuti e, trattando di nuovo il fair use, fa uso di alcune brevi clip musicali; tuttavia il sistema di rimozione ha tolto l'audio dell'intero video.

Poi, dopo che la vicenda ha iniziato ad acquisire una certa notorietà, il sonoro è tornato nella sua interezza, senza alcuna spiegazione per un comportamento così strano.

Ciò che è preoccupante è il ruolo di poliziotti del copyright attribuito ai provider e la responsabilità che si vuole attribuire loro: la logica conseguenza di questo atteggiamento è che, per tutelarsi, YouTube e soci nel dubbio sembrano eliminare qualunque materiale possa divenire oggetto di controversie.






Macrolibrarsi


EnglishFrenchGermanItalianSpanish


[Amadeux BiblioForum] © 2001-2020 Amadeux MultiMedia network. All Rights Reserved. Torna all'inizio della Pagina