[Amadeux BiblioForum]
Clicca qui per andare al sito di Audioterapia, Musica ed elementi subliminali benefici
03/07/2020 - 12:53:41
    [Amadeux BiblioForum]                                     Ip: 35.173.48.53 - Sid: 900017456 - Visite oggi: 5157 - Visite totali: 38.092.664

Home | Forum | Calendario | Registrati | Nuovi | Recenti | Segnalibro | Sondaggi | Utenti | Downloads | Ricerche | Aiuto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?



 Tutti i Forum
 Forums e Archivi PUBBLICI
 ALTREVISTE BiblioForum
 Raccomandazioni per affrontare isolamento
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione n. 22252 Discussione Successiva  

admin
Webmaster

8hertz

Regione: Italy
Prov.: Pisa
Città: Ponsacco


22482 Messaggi

Inserito il - 22/04/2020 : 11:25:40  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Raccomandazioni per affrontare isolamento

In pochi giorni il nostro modo di vivere è cambiato. Dobbiamo affrontare una nuova sfida: adottare una routine quotidiana che preservi e tuteli, per quanto possibile, del nostro benessere.

L’isolamento dovuto al COVID-19 e le nuove misure di sicurezza ci hanno colto tutti di sorpresa. In breve tempo siamo stati catapultati in una situazione allarmante e sconcertante. Ecco perché oggi diamo alcune raccomandazioni per affrontare l’isolamento domiciliare al meglio.

Abbiamo potuto constatare personalmente come l’incertezza e la preoccupazione per il futuro possano condizionare il nostro modo di vivere. Trascorrere tante ore a casa ci ha costretti a modificare la nostra routine quotidiana tenendo conto delle nuove limitazioni imposte dal governo.

Nell’attuale contesto, la salute mentale è un importante aspetto da tenere in considerazione. Dobbiamo avere ben chiari sono le nostre esigenze e non esitare a chiedere aiuto agli esperti se ne abbiamo bisogno.

Oltre a ciò, non dobbiamo dimenticare chi già soffriva prima dell’isolamento dovuto al virus SARS-CoV-2. In questo articolo vi daremo alcuni suggerimenti per affrontare questo difficile periodo.

Raccomandazioni per affrontare l’isolamento domiciliare

Concentrarsi sugli aspetti positivi

È fondamentale concentrarsi sui motivi per i quali sono state prese le misure di protezione (isolamento domiciliare, uscire di casa solo per bisogni primari, l’attuazione dei protocolli di sicurezza, una sola persona all’interno della stessa auto, ecc.) e non pensare solo al fatto che non possiamo uscire. Dobbiamo ricordarci che stiamo agendo per il bene comune che, in questo momento, è la cosa più importante.

I ministri della salute dei vari paesi e i rappresentanti delle istituzioni sottolineano che l’obbiettivo principale è quello di appiattire la curva del Coronavirus in modo da evitare il collasso delle strutture sanitarie. Dobbiamo dunque essere responsabili per ridurre al minimo il numero dei contagiati e poter risolvere il prima possibile questa situazione.

Come organizzare una routine quotidiana

Organizzate le attività e pianificate la vostra routine giornaliera in modo che il tempo che trascorrete a casa sia il più gradevole possibile. Quali sono le attività che vorreste fare e che prima non potevate svolgere? Inserite nella vostra routine quotidiana attività diverse in modo da non passare ore e ore a fare sempre la stessa cosa.
Stilate un programma con le attività che avete in mente di fare. È un modo per contrastare gli effetti psicologici della quarantena dovuti al COVID-19. Definire un programma vi permetterà di avere la giusta motivazione per svolgere le attività che avete deciso di fare.
Non trascorrete tutta la giornata sempre nella stessa stanza. Per esempio, potete leggere in salotto e studiare in un’altra stanza.
Modificate l’arredamento della stanza in cui trascorrerete più ore. Provate a cambiare la decorazione o a distribuire i mobili in maniera diversa. Cercare di sentirvi sempre a vostro agio nei vari ambienti domestici.
Se possibile, continuate a lavorare. Se non potete, cercate di adattarvi alla nuova situazione. Non tutte le attività dipendono dal lavoro, possiamo crearne delle nuove. Usate l’immaginazione.
Programmate gli orari in cui riposarvi e in cui mangiare. In molti casi rimanere a casa ci porta ad adottare un’alimentazione compulsiva o a passare l’intera giornata a dormire. Questo ci fa male e dobbiamo evitarlo.
Mantenere le relazioni sociali con le persone a voi care. Comunicate con loro attraverso le videochiamate o mandando dei messaggi usando i vari social network.

È un buon momento per riallacciare i legami emotivi con la famiglia e gli amici e per imparare cose nuove.

Mantenersi attivi

Mantenere la mente e il corpo attivi è una delle raccomandazioni per affrontare l’isolamento dovuto al COVID-19. Questo atteggiamento produce degli effetti positivi e migliora il nostro benessere.

Oggi esistono molti modi per divertirsi pur rimanendo a casa. Possiamo leggere, ascoltare musica, fare sport, guardare una serie tv o un film, disegnare, dipingere, ecc.

Al contrario, se trascorriamo molte ore inattivi sul divano, l’apatia e la pigrizia si impossesseranno di noi. Come è stato scritto in un articolo pubblicato su Psychology Today, la pigrizia trasforma una semplice attività in qualcosa di difficile e ci allontana dal benessere perché non ci fa svolgere la maggior parte delle attività.

Gli esperti affermano che essere pigri causa disagio, una difficoltà in più per affrontare l’isolamento e, più in generale, la situazione attuale.

Rimanere a casa non significa stare in pigiama tutto il giorno senza farsi la doccia o senza pettinarsi i capelli. Anche avere delle sane abitudini igieniche è importante in questo momento.

Raccomandazioni per affrontare l’isolamento: evitare la sovrainformazione

Evitate che il COVID-19 sia l’unico argomento delle vostre discussioni, così da non aumenterete i livelli di angoscia e ansia. Ovviamente, è importante essere informati, ma siamo già a conoscenza della situazione attuale. Passare diverse ore a leggere o parlare del Coronavirus è controproducente.

La sovrainformazione, inoltre, potrebbe provocare continui pensieri negativi e proiezioni apocalittiche che dobbiamo evitare. Per esempio: “Come sopravviverò se continua la quarantena?”, “Cosa accadrà tra quindici giorni?”, “Quando finirà questo periodo, potrò tornare a lavorare?”.

Questo è il momento di vivere il presente, il “qui e ora”. Pensare a ciò che accadrà o che non è ancora accaduto, e non ha motivo di accadere, non fa altro che farci del male, soprattutto in un periodo di isolamento come quello che stiamo vivendo.

Raccomandazioni per affrontare l’isolamento da Covid-19: prendersi del tempo per se stessi

È importante dedicare una parte della giornata alla cura di sé: fate un bagno rilassante, mettevi la vostra crema preferita, se siete donne truccatevi, affacciatevi alla finestra e fate un bel respiro…

Potete anche identificare e scrivere le emozioni che questa nuova situazione provoca in voi. Scrivere su un quaderno le vostre emozioni vi aiuterà a gestirle. Per concludere, è fondamentale rispettare tutte le regole e adottare le misure necessarie per contrastare il COVID-19. Aiutiamoci a vicenda per superare con successo questo periodo.

https://www.psychologytoday.com/us/articles/200707/the-lure-laziness

da lista mente


  Discussione Precedente Discussione n. 22252 Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:



Macrolibrarsi


EnglishFrenchGermanItalianSpanish


[Amadeux BiblioForum] © 2001-2020 Amadeux MultiMedia network. All Rights Reserved. Torna all'inizio della Pagina