[Amadeux BiblioForum]
Clicca qui per andare al sito di Audioterapia, Musica ed elementi subliminali benefici
22/05/2019 - 11:55:45
    [Amadeux BiblioForum]                                   Tuo Ip: 54.226.4.91 - Sid: 482752716 - Visite oggi: 16523 - Visite totali: 33.021.297

Home | Forum | Calendario | Registrati | Nuovi | Recenti | Segnalibro | Sondaggi | Utenti | Downloads | Ricerche | Aiuto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?




 Tutti i Forum
 Forums e Archivi PUBBLICI
 SUBLIMEN BiblioForum
 Fusione fredda: cosa c'e' da sapere...
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione n. 21691 Discussione Successiva  

admin
Webmaster

8hertz

Regione: Italy
Prov.: Pisa
Città: Ponsacco


21840 Messaggi

Inserito il - 10/05/2019 : 10:07:08  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Fusione fredda: cosa c'e' da sapere?

Scienza e Fisica Quantistica

>> http://bit.ly/2XvE8P2

Dall'Acceleratore di particelle alla teoria del punto Zero, oggi parliamo della definizione di "fusione fredda"in fisica quantistica. Sai di cosa si tratta?

John Gribbin - 09/05/2019

Estratto dal libro "Dizionario Enciclopedico di Fisica Quantistica" di John Gribbin

Cos'è la fusione fredda?

La fusione fredda è definita come qualsiasi forma di fusione nucleare che abbia luogo più o meno a temperatura ambiente, invece che a temperatura elevata (svariati milioni di gradi) nel cuore di una stella o in un’esplosione nucleare.

Negli anni ’80 ci fu un’ondata di entusiasmo, provocata dall’annuncio della possibilità di giungere alla fusione fredda (in determinate circostanze) sulla base dell’elettrolisi dell’ossido di deuterio. Malauguratamente quella possibilità non è stata comprovata dagli ulteriori esami effettuati.

C’è qualche possibilità in più, anche se limitata, che atomi simili a quelli del deuterio (idrogeno pesante) possano essere prodotti sostituendo l’elettrone nell’atomo di deuterio con un muone, una particella analoga all’elettrone ma 207 volte più pesante.

Ne risulterebbe un “atomo” molto più piccolo dell’ordinario atomo di deuterio, perché il muone sarebbe molto più vicino al nucleo, fatto di un neutrone e di un protone.

Quest’atomo di deuterio muonico potrebbe quindi avvicinarsi a un altro atomo di deuterio quel tanto che basta per provocare la fusione, con la combinazione dei due nuclei in un nucleo di elio-4.

Il muone stesso si libererebbe in modo da sostituire l’elettrone in un altro atomo, permettendo alla fusione di progredire progressivamente, con il muone in funzione di catalizzatore.

Sfortunatamente, la vita media del muone è talmente breve (poco sopra i 2 microsecondi) che può riuscire a catalizzare solo qualche reazione prima di decadere in un elettrone, un neutrino muone e un elettrone antineutrino.

Descrizione libro

Dall'Acceleratore di particelle alla teoria del punto Zero, dalla legge di gravità ai raggi X, dalla scoperta dell'energia nucleare alla teoria della relatività generale, fino ad arrivare alle ultime interessantissime teorie sulle "stringhe".

Tutta la storia della fisica, dalla A alla Z, viene affrontata con piglio entusiasta e coinvolgente; così come vengono messe in risalto le vite dei più importanti scienziati che hanno svolto un ruolo di primo piano nel grande viaggio dell'uomo alla scoperta di se stesso e del mondo in cui vive.

Perché i fotoni si comportano come particelle e altre volte come onde a seconda del tipo di esperimento condotto dallo scienziato? Perché nell'esperimento della "doppia fenditura" il fotone sembra sapere in anticipo quale sarà l'esperimento a cui verrà sottoposto e si comporta di conseguenza? A queste e ad altre domande hanno cercato di rispondere grandi scienziati elaborando teorie affascinanti.

Q come Quanto è una vera e propria enciclopedia della fisica quantistica. L'autore, John Gribbin, famoso divulgatore scientifico, ci apre gli occhi sul mondo dell'infinitamente piccolo e sulle leggi che governano l'Universo. Gribbin ha il grande merito di rendere attraente e comprensibile per tutti una materia finora riservata solo al popolo dei fisici e dei matematici.

Avviene così che, pur rimanendo un'opera di grande utilità soprattutto per chi ha intrapreso studi di fisica, chiunque può trarre un'infinita serie di stimoli su cui riflettere e da approfondire ulteriormente per comprendere meglio il mondo in cui viviamo e per cercare di intuire a quale presa di coscienza giungerà l'uomo del terzo millennio.

«John Gribbin è una benedizione per tutti coloro che vogliono saperne di più della scienza ma diventano nervosi alla prospettiva (di ciò che li aspetta)... Egli rende le difficoltà accessibili, e fornisce alle persone che hanno una limitata conoscenza di base, una mappa del mondo della scienza».
Melvyn Bragg

Dizionario Enciclopedico di Fisica Quantistica con illustrazioni — Libro >> http://bit.ly/2XvE8P2
Dall'Acceleratore di particelle al campo del punto Zero - Q come Quanto
John Gribbin
www.macrolibrarsi.it/libri/__dizionario-enciclopedico-di-fisica-quantistica-con-illustrazioni-libro.php?pn=1567

  Discussione Precedente Discussione n. 21691 Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:




CLICCA QUI per andare su Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti




[Amadeux BiblioForum] © 2001-2019 Amadeux MultiMedia network. All Rights Reserved. Torna all'inizio della Pagina