[Amadeux BiblioForum]
Clicca qui per andare al sito di Audioterapia, Musica ed elementi subliminali benefici
19/02/2019 - 10:32:39
    [Amadeux BiblioForum]                               Ip: 54.226.23.160 - Sid: 494392696 - Visite oggi: 809 - Visite totali: 31.993.069

Home | Forum | Calendario | Registrati | Nuovi | Recenti | Segnalibro | Sondaggi | Utenti | Downloads | Ricerche | Aiuto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?




 Tutti i Forum
 Forums e Archivi PUBBLICI
 SUBLIMEN BiblioForum
 La mano del fantasma
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione n. 21428 Discussione Successiva  

admin
Webmaster

8hertz

Regione: Italy
Prov.: Pisa
Città: Ponsacco


21643 Messaggi

Inserito il - 19/12/2018 : 10:23:52  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
La mano del fantasma

"La mano del "fantasma", che spaventava il devoto di Sri Lahiri Mahasaya"


"Tratto da: "Il Divino Romanzo"

di Paramahansa Yogananda


Non siate mai mentalmente inquieti

A questo riguardo la disciplina impartita dal mio maestro, lo Swami
Sri Yukteswar, era meravigliosa. Qualsiasi cosa accadesse, egli non
accettava scuse se la mia mente si lasciava turbare. Frequentavo
abitualmente l'asram del mio guru, mi sedevo ai suoi piedi per
meditare e ascoltare le sue parole di saggezza. Quando si avvicinava
il momento di andare a prendere il treno, egli avvertiva la mia
irrequietezza, mi sorrideva, ma non mi dava il permesso di andarmene.
All'inizio pensavo che fosse veramente irragionevole. Dopo avermi
sottoposto a questa snervante disciplina per un lungo periodo di
tempo, mi spiegò: "Non mi dispiace che tu voglia prepararti per
arrivare in tempo alla stazione, ma non è necessario agitarsi. Perché
consentire all'eccitazione nervosa di turbare la mente? Dovresti
sentirti tranquillo quando stai con me; e non appena arriva l'ora di
andare a prendere il treno, dovresti prepararti con calma". Mi fece
perdere il treno parecchie volte fino a quando non imparai a essere
tranquillamente attivo e attivamente tranquillo.

Anche voi dovete imparare questa lezione. Invece di affrettarvi in uno
stato di eccitazione emotiva per raggiungere qualche luogo e poi non
goderne affatto quando arrivate perché siete nervosi, cercate di
essere più calmi. Non esistono scuse alla vostra inquietudine
interiore. Se vi mantenete sempre calmi, sarete anche più efficienti.
E se volete svegliarvi da questo mondo di sogno cosmico, dovete
esercitare la calma, qualsiasi cosa succeda. Non appena la vostra
mente diventa inquieta, scuotetela con la volontà e ordinatele di
calmarsi. Non affannatevi per nessuna cosa. Ricordate che tutte le
volte in cui siete preoccupati, rafforzate i legami dell'illusione.


- Sono i vostri sogni che vi spaventano -

In tutte le esperienze dei sensi dovete ricordare a voi stessi: "È un
sogno". Dio ha reso particolarmente intensi tre tipi di sogni: il
piacere sessuale, il denaro e il vino. Non date loro troppa
importanza. Imparate a vivere con moderazione e sarete liberi. Più
rafforzerete uno di questi sogni, più si trasformerà in un demone che
vi terrà lontano da Dio. Ma, se volete essere liberi, niente può
tenervi lontano da lui, nemmeno la vostra maggiore debolezza.
Ricordate che le abitudini sono soltanto sogni che voi stessi avete
nutrito perché vi rendessero schiavi. Credete di non poter fare a meno
di bere, ma è la mente che vi rende schiavi del pensiero di bere;
scacciatelo e il sogno finirà; sarete liberi. Nessuno vi trattiene
nell'illusione se non voi stessi, e nessuno può rendervi liberi se non
voi stessi. Siete il vostro peggior nemico e insieme il vostro
migliore amico. Dio vi ha dato la libertà di rimanere immersi
nell'illusione o di uscirne. Sono i vostri sogni che vi spaventano.
Un uomo in preda alla paura andò a trovare Lahiri Mahasaya: "Vedo
continuamente la mano di un fantasma che cerca di soffocarmi".

Lahiri Mahasaya disse: "Sei spaventato dal tuo stesso sogno".

"Ma non è un sogno", replicò l'uomo. "Lo vedo".

Lahiri Mahasaya rispose: "Malgrado ciò, non è reale; tutte le cose
sono soltanto un sogno".

L'uomo credette alle parole del Guru e guarì. Allo stesso modo
dovreste servirvi della mente per cambiare voi stessi, per guarire voi
stessi. Affermate sempre: "Niente può ferirmi. Niente può turbarmi".
Convincetevi di essere buono come il più buono degli uomini e potente
come il più potente degli uomini. Dovete avere maggiore fiducia in
voi. Se rafforzate la mente, vi libererete dal vostro incubo.


- Il potere della mente è infinito -

I miracoli compiuti dai grandi santi possono essere tali per noi ma
non per loro. Quando vi renderete conto che il potere della mente è
l'artefice dell'universo, non esisteranno più cose che non riuscirete
a fare. Ma all'inizio non cercate di compiere cose 'miracolose'. La
mente è tutto, ma fino a quando non imparerete a usare il suo potere,
è sciocco pensare: "Poiché tutto è mente, salterò giù da questa rupe e
non mi succederà niente". Ma potete fare qualsiasi cosa, dopo aver
convinto la mente che siete in grado di farla. Poiché tutte le cose
sono fatte di sostanza mentale, possono essere controllate dalla
mente. Sviluppando sempre di più il vostro potere mentale, alla fine
riuscirete a fare tutto ciò che volete. I grandi hanno dimostrato
questa verità. Gesù poteva guarire i malati, risuscitare i morti,
trasformare l'acqua in vino. Krsna sollevò una montagna e la tenne
sospesa sui propri devoti per proteggerli da una disastrosa bufera.
Questi avatara hanno dimostrato che tutto è mente. Essi non si
limitavano a immaginarlo, lo sapevano, e potevano dire: "Io e il Padre
mio siamo una cosa sola''. E come il Padre ha creato tutte le cose
facendole scaturire dal proprio sogno, così possono fare coloro che
sono una cosa sola con lui. Questo è il modo in cui gli esseri divini
compiono i miracoli.

"Non sapete che siete il tempio di Dio e che lo Spirito di Dio abita
in voi?''. Se riuscirete a purificare e a espandere la mente per mezzo
della meditazione, e ad accogliere Dio nella vostra coscienza, anche
voi vi libererete dall'illusione della malattia, delle limitazioni e
della morte. Questo mondo non era destinato a essere un paradiso di
pace, ma un luogo di sogni - di incubi e di occasionali bei sogni - da
cui alla fine ci risveglieremo e ritorneremo alla nostra dimora in
Dio.


- Soltanto in Dio vi salverete dall'illusione -

Quindi non siate attaccati ai sogni passeggeri della vita. Vivete per
Dio e per Dio soltanto. Solo così troverete la libertà e la sicurezza
in questo mondo. Senza Dio non c'è sicurezza; dovunque andiate,
l'illusione può assalirvi. Liberatevi adesso. Siate figli di Dio
adesso; rendetevi conto di essere suoi figli così da liberarvi per
sempre dal sogno dell'illusione. Meditate profondamente e fedelmente,
e un giorno vi risveglierete in estasi con Dio e comprenderete quanto
sia sciocco che gli esseri umani credano di soffrire. Voi, io, loro
siamo tutti puro Spirito. Krsna ha detto: "Ciò che non esiste non può
cominciare a esistere. Ciò che esiste non può cessare di esistere. Il
saggio conosce la verità di entrambe le proposizioni".

Potrei incontrarmi con voi tutti i giorni, ma questo non vi potrà
aiutare se non metterete in pratica le cose che udite. Nei nostri
incontri domenicali forse vi ho detto più di quanto avreste potuto
imparare altrove nel corso di tutta la vostra vita. Partecipando a
questi servizi religiosi verrete a sapere come possono essere spezzati
i legami dell'illusione. Studiate a casa le Lezioni della
Self-Realization Fellowship e mettetele in pratica fedelmente. Ciascun
essere umano deve compiere personalmente lo sforzo di ritornare a Dio.
Chi vi dice qualcosa di diverso non dice la verità. Dio può aiutarvi,
il guru può aiutarvi, ma solo se vi sforzate di trovare Dio. Non
potete arricchirvi guardando gli altri lavorare. Dovete impegnarvi
personalmente. E soltanto la vostra decisione di trovare Dio vi
porterà a lui. Fate ora il massimo sforzo. Dedicate la notte alla
meditazione. Meditate con assoluta attenzione. Abbandonate la farsa
delle preghiere meccaniche. Date la vostra anima a Dio. Allora vedrete
che la vita - ogni attimo della vostra vita - si trasformerà in una
magica esistenza.


  Discussione Precedente Discussione n. 21428 Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:

CLICCA QUI per andare su Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti





[Amadeux BiblioForum] © 2001-2019 Amadeux MultiMedia network. All Rights Reserved. Torna all'inizio della Pagina