[Amadeux BiblioForum]
Clicca qui per andare al sito di Audioterapia, Musica ed elementi subliminali benefici
11/12/2018 - 19:16:36
    [Amadeux BiblioForum]                               Ip: 54.167.15.6 - Sid: 1067661000 - Visite oggi: 177 - Visite totali: 31.489.481

Home | Forum | Calendario | Registrati | Nuovi | Recenti | Segnalibro | Sondaggi | Utenti | Downloads | Ricerche | Aiuto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?




 Tutti i Forum
 Forums e Archivi PUBBLICI
 SUBLIMEN BiblioForum
 Come i cani capiscono le nostre emozioni
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione n. 21257 Discussione Successiva  

admin
Webmaster

8hertz

Regione: Italy
Prov.: Pisa
Città: Ponsacco


21529 Messaggi

Inserito il - 04/10/2018 : 09:39:29  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Come i cani capiscono le nostre emozioni?

I cani capiscono il nostro stato d'animo guardandoci negli occhi. Ecco perché da sempre sono i nostri migliori amici a quattro zampe.

04 OTTOBRE 2018 | FOCUS DOMANDE E RISPOSTE

Se il tuo cane ti guarda in faccia, soprattutto negli occhi, è in grado di comprendere il tuo stato d’animo. Secondo i ricercatori dell’Università di Helsin­ki, infatti, è proprio così che i cani distinguono le nostre emozioni e capiscono se siamo tristi, arrabbiati o sereni. E ovviamente, poi, si comportano con noi di conseguenza.

VOLTI UMANI. Lo studio ha analizzato le reazioni di 31 cani ai quali è stata mostrata una serie di volti umani e musi canini con espressioni felici, neutre oppure minacciose. Attraverso la tecnologia di eye-tracking, i ricercatori hanno rilevato che i cani reagivano in modo diverso osservando un altro cane oppure un uomo: un muso canino minaccioso portava l’attenzione sulla bocca, se inve­ce la minaccia era espressa da un viso umano, lo sguardo del cane si focaliz­zava sugli occhi.

SENSIBILITÀ CANINA. Secondo la responsabile dello studio, Sanni Somppi, i risul­tati possono essere spiegati dal comportamento dei cani, tolleranti verso gli uomini: l’addomesticamento potrebbe infatti avere generato negli animali una sensibilità tale da rispondere ai segnali di minaccia umani con pronun­ciati segnali di rappacificazione.

da focus.it
  Discussione Precedente Discussione n. 21257 Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:

CLICCA QUI per andare su Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti





[Amadeux BiblioForum] © 2001-2018 Amadeux MultiMedia network. All Rights Reserved. Torna all'inizio della Pagina