[Amadeux BiblioForum]
Clicca qui per andare al sito di Audioterapia, Musica ed elementi subliminali benefici
21/09/2018 - 19:45:49
    [Amadeux BiblioForum]                               Ip: 54.225.59.14 - Sid: 508276354 - Visite oggi: 4978 - Visite totali: 30.782.377

Home | Forum | Calendario | Registrati | Nuovi | Recenti | Segnalibro | Sondaggi | Utenti | Downloads | Ricerche | Aiuto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?




 Tutti i Forum
 Forums e Archivi PUBBLICI
 SUBLIMEN BiblioForum
 Consigli per essere felici secondo Eckhart Tolle
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione n. 21191 Discussione Successiva  

admin
Webmaster

8hertz

Regione: Italy
Prov.: Pisa
Città: Ponsacco


21344 Messaggi

Inserito il - 11/09/2018 : 10:01:16  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Consigli per essere felici secondo Eckhart Tolle

Eckhart Tolle è uno scrittore tedesco considerato dal New York Times l’autore spirituale più popolare negli Stati Uniti. Nelle sue opere possiamo trovare insegnamenti di grande ispirazione sull’amore, la vita e la spiritualità. Tutti con l’obiettivo di darci utili consigli per essere felici, di avvicinarci a questo stato di benessere e felicità a cui tanto ambiamo.

Accettazione, gioia ed entusiasmo sono i tre consigli per essere felici secondo Eckhart Tolle. Questi tre cammini rappresentano le strategie che la nostra coscienza ha a disposizione per fluire attraverso di noi e arrivare a esprimersi. Quindi, tutto quello che facciamo che non provenga da esse, sarà il prodotto del nostro ego e può essere disfunzionale.

Tolle afferma di aver sperimentato un risveglio spirituale a 29 anni, dopo aver sofferto lunghi periodi di depressione e dopo essere stato sul punto di suicidarsi. Nel suo saggio Il potere di adesso enfatizza l’importanza di essere consapevoli del momento presente per essere felici e non cadere e perdersi nelle trappole dei pensieri. A detta di Tolle, il presente è la porta di accesso a un’elevata sensazione di pace.

La mente è uno strumento eccellente se la si usa correttamente. Se la si usa erroneamente, invece, diventa molto distruttiva. Per dirlo in termini più precisi, in linea generale non la usiamo affatto. È lei a usare noi.

È possibile mettere a tacere quella fastidiosa voce che parla senza tregua nella nostra testa?
La maggior parte della sofferenza che sperimentiamo è inutile. Le aspettative e i pensieri squilibrati e ripetuti nel tempo ci arrecano solo danni. È come se la nostra mente ricreasse un’immagine distorta di quello che accade e, a partire da ciò, agisse in modo parallelo.

Se non ne prendiamo coscienza e non cambiamo i nostri schemi mentali, ricreeremo lo stesso mondo, più e più volte.

Volete dei consigli per essere felici? Se la risposta è affermativa, iniziate a fare chiarezza su a chi appartiene questa voce che non smette di parlare nella vostra testa. È vostra o proviene dal cervello primitivo? Imparare ad andare oltre al pensiero, trascenderlo e metterlo in discussione è fondamentale per avere una vita piena e assaporare il benessere.

Se vi portate dietro un forte peso del passato e non lo liberate, lo avvertirete maggiormente perché il passato si perpetua attraverso l’assenza del presente. Fermatevi a osservare se questi pensieri trovano posto nel momento presente.

La qualità della nostra coscienza mediante l’accettazione, la gioia e l’entusiasmo dà forma alla qualità dei nostri pensieri. Non occorre vincerli o smettere di ascoltarli; secondo Eckhart Tolle, si tratta di dare essi l’importanza adeguata per essere felici.

I pensieri sono solo questo: credenze… solo un 20% si avvererà. Bisogna dunque essere capaci di andare oltre, di osservare la realtà e di non lasciarsi minacciare dalle paure e dai timori mascherati da pensieri. Niente di ciò che è successo nel passato può impedirvi di vivere il presente e se il passato non vi ha impedito di trovarvi nel momento presente, che potere ha?

Limitate la vostra vita a questo momento. La vostra vita può essere piena di problemi, la maggior parte delle vite lo sono, ma esaminate se avete un problema in questo momento. Avete un problema adesso?

Consigli per essere felici secondo Eckhart Tolle

Come essere felici? Questa domanda ha assillato Eckhart Tolle per molto tempo. Il rumore nella sua testa è andato crescendo finché la sua mente, sopraffatta da tanta angoscia e ansia, è collassata. La voce mentale che tanto lo impauriva ha iniziato a tacere e i suoi pensieri hanno smesso di farlo soffrire. Gli spazi di silenzio fra i pensieri sono aumentati e la pace e la tranquillità si sono stabilite nella sua vita, offrendogli un nuovo concetto di gioia.

I suoi strumenti per raggiungere questo stato di benessere sono stati una corretta accettazione di sé e della vita, senza giungere al conformismo. Un’adeguata interpretazione della gioia, dalla quale deve nascere tutta la felicità, e un entusiasmo che ci faccia capire che essere vivi è il regalo più grande.

Essere felice secondo Eckhart Tolle non è altro che comprendere che essere vivo è il regalo più grande.

Non possiamo dimenticare che questi tre cammini verso il risveglio della felicità sono uniti dal filo conduttore del presente. Perché è sempre possibile affrontare il momento presente, ma non quello proiettato dalla mente. Non possiamo affrontare il passato né il futuro, questi ambiti sono il terreno fertile dell’infelicità. Seguite i consigli per essere felici offertici da Eckhart Tolle, cominciate a camminare sul terreno dell’oggi!

La vita vi darà l’esperienza più utile per l’evoluzione della vostra coscienza. Come riconoscere che è l’esperienza di cui avete bisogno? Perché è quella che state vivendo nel momento presente.

anonimo

  Discussione Precedente Discussione n. 21191 Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:

CLICCA QUI per andare su Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti






[Amadeux BiblioForum] © 2001-2018 Amadeux MultiMedia network. All Rights Reserved. Torna all'inizio della Pagina