[Amadeux BiblioForum]
Clicca qui per andare al sito di Audioterapia, Musica ed elementi subliminali benefici
11/12/2018 - 19:41:32
    [Amadeux BiblioForum]                               Ip: 54.167.15.6 - Sid: 1067661069 - Visite oggi: 246 - Visite totali: 31.489.546

Home | Forum | Calendario | Registrati | Nuovi | Recenti | Segnalibro | Sondaggi | Utenti | Downloads | Ricerche | Aiuto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?




 Tutti i Forum
 Forums e Archivi PUBBLICI
 SUBLIMEN BiblioForum
 Giusto atteggiamento per attrarre successo
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione n. 21121 Discussione Successiva  

admin
Webmaster

8hertz

Regione: Italy
Prov.: Pisa
Città: Ponsacco


21529 Messaggi

Inserito il - 26/07/2018 : 09:57:53  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Giusto atteggiamento per attrarre successo

Hai il giusto atteggiamento per attrarre io successo?!

Il nostro successo? Dipende dal nostro atteggiamento...

- di Sonia Angioi


Per raggiungere gli obiettivi che ognuno di noi si prefigge , occorre
intervenire in primo luogo sul modo in cui ci poniamo dinnanzi al mondo.
Dobbiamo mantenere un atteggiamento positivo nei confronti della vita e per
riuscirci dobbiamo imparare a modificare i nostri pregiudizi, le nostre
convinzioni e i nostri stati d'animo.

Provate a pensare ai momenti in cui siete riusciti a realizzare qualcosa di
significativo (e avevate poche probabilità di riuscire). Provate ora a
pensare come vi sentivate di fronte all'ostacolo che vi si poneva di fronte.

Ansiosi, impauriti, timorosi di fallire? Imprecavate contro la malasorte
oppure, a dispetto di quest'ultima, eravate fermamente determinati a
superare l'ostacolo, convinti nel vostro intimo di potercela fare? E come vi
siete sentiti dopo? Increduli o felici? Confrontate ora questa esperienza, e
le sensazioni che vi suscita il suo ricordo con ciò che avete provato in
quelle occasioni in cui non avete centrato l'obiettivo.

Scoprirete che la vera differenza tra le due situazioni stava soprattutto
nel modo in cui avete affrontato l'evento: nel primo caso la sicurezza, la
fiducia che avevate in voi stessi vi ha fatti sentire invincibili, nelle
altre invece non vi siete sentiti all'altezza, e tale sentimento negativo vi
ha portato al fallimento. E' lo stesso meccanismo che porta quegli atleti
che ne sono a conoscenza, a mantenere di fronte alle prove decisive un
atteggiamento mentale fortemente positivo, che consente loro di esprimersi
al meglio.

Thomas Edison è un noto esempio di persona il cui spirito era permeato da
quel che oggi verrebbe definito "pensiero positivo" : quando cercava di
inventare la lampadina elettrica era guidato dall'immagine del successo, e
così nonostante gli innumerevoli fallimenti continuò a lavorare e a tentare
nuove strade finché, quando al millesimo tentativo ancora una volta fallì
nel suo intento si rivolse al proprio assistente e gli rivelò: "Sono proprio
soddisfatto di questo traguardo: ho appena scoperto il millesimo modo per
non inventare una lampadina!".

Ma quali fattori influenzano il nostro atteggiamento? Le convinzioni e gli
stati d'animo.

Vediamo qualche esempio di convinzione errata.

Un investitore è convinto che la Borsa sia controllata da pochi gruppi. Si
astiene quindi dal leggere bilanci o consultare grafici, in quanto l'unica
cosa che gli interessa e di cui si fida sono le "dritte".

Un altro è convinto che solo il "fiuto" funzioni, al di là delle tecniche
d'analisi. Segue solo il proprio istinto.

Un altro ancora segue solo i bilanci, ottimi per dare indicazioni di lungo
termine sulle prospettive di un titolo, ma inutili per comprendere il
momento giusto per vendere o comprare.

Questi signori, ovviamente, perdono regolarmente. Come tutti coloro che,
dominati da alcune convinzioni, rifiutano di analizzare la realtà.

Liberatevi delle vostre convinzioni, prima di prendere decisioni importanti.



  Discussione Precedente Discussione n. 21121 Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi alla discussione
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:

CLICCA QUI per andare su Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti





[Amadeux BiblioForum] © 2001-2018 Amadeux MultiMedia network. All Rights Reserved. Torna all'inizio della Pagina