[Amadeux BiblioForum]
Clicca qui per andare al sito di Audioterapia, Musica ed elementi subliminali benefici
02/07/2020 - 18:45:28
    [Amadeux BiblioForum]                                     Ip: 18.232.184.139 - Sid: 686269692 - Visite oggi: 12119 - Visite totali: 38.078.579

Home | Forum | Calendario | Registrati | Nuovi | Recenti | Segnalibro | Sondaggi | Utenti | Downloads | Ricerche | Aiuto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?



 Tutti i Forum
 Forums e Archivi PUBBLICI
 Off-Topic BiblioForum
 Razzismo e omofobia.

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista Inserisci Faccine
   
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

   Allega file
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
    

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
ghisirds Inserito il - 25/07/2007 : 00:22:08
Apro un post su un argomento di attualità: il razzismo, e precisamente l'omofobia. Se c'è una categoria di persone che non condivido, sono i razzisti!
Bene, sia da un punto di vista medico che da un punto di vista psicanalitico (qualcuno mi portava la ridicola affermazione che "i gay sono contro natura") è stato dimostrato che l'omosessualità è una cosa normale, data anche l'implicita bisessualità umana.
Voi che ne pensate?

4   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
Jonny Disposito Inserito il - 14/07/2016 : 22:49:23
Ricordatevi una cosa, NORMALE E NON E NORMALE e una cosa non stabbile, e questi due cose devide solo la gente. Per esempio in un paese e normale uccidere i delfini 30-40 delfini, con sorriso in faccia !!! ma di cosa siamo parlando il mondo pazzo come e..

mjolny83 Inserito il - 06/09/2010 : 15:38:51
molto spesso si tende a fare dell'idea di "natura" un concetto discriminatorio, per distinguere il normale dall'anormale..credo che intesa in questo senso la natura non abbia niente di "naturale", ma sia anzi un prodotto della nostra cultura...per questo va sempre rimessa in discussione con un atteggiamento critico... credo che piuttosto di essere pensata a partire dall'idea di naturalita', la nostra sessualita' debba essere intesa come una questione di creativita'... assumere questo punto di vista puo' portarci ad un notevole arricchimento della nostra esperienza quotidiana, e ad una rinuncia a quelle definizioni cosi' rassicuranti, ma anche molto spesso violente nei confronti della differenza, che ci vengono continuamente proposte come scontate...
ciao
mio Inserito il - 13/12/2007 : 11:31:11
solo lo stolto afferma che una qualsiasi cosa è , è contro natura.
Chi decide se una cosa è naturale o no, se non la natura stessa, ed essa lo decide permettendo che una cosa sia....

certo questo presuppone molte cose....
intanto cio che esiste , esiste,,,,,i concetti di giusto, bene, sbagliato e male sono solo opinioni, dunque inutili aggettivi che diamo paragonando la nostra identificazione con cio che è.....

esempio : diciamo è normale ed è giusto che l'uomo uccida una capra è se la mangi, ma chiamiamo tragedia un terremoto con 50 morti......non sono forse fatti, ed essendo tali sono forse opinabili? Io non credo , cio che è, è e saggio è colui che comprende che non potrebbe essere diversamente.

Però....è normale che ci siano gay, che ci siano gli alberi, che ci siano gli assassini ed i pedofili, se ogni cosa è, voul dire che per cio che è stato la perfetta consegnuenza è questa.....
Poi l'uomo che comprende cio che è, dunque non è più schiavo dei desideri, vive in maniera armoniosa con cio che è, ma esso è ben diverso dal resto dei suoi simile, esso non è ne razzista ne omofobico esso comprende appunto cio che è...
ma in verità vi dico che solo costui non è razzista, perchè anche odiare i razzisti è già razzismo....

ciao
Mio
i problemi nascono da una visione della vita frammentaria, altrimenti neppure sono.
admin Inserito il - 25/07/2007 : 10:27:47
L'omosessualità è una cosa "normale" come e' "normale" che due eterosessuali usino il sesso e/o i rapporti sessuali come strumento di piacere e gratificazione dei sensi.

e' stato dimostrato che l'omosessualita' e' "normale" nel senso che si puo' nascere e quindi ereditare dal passato delle tendenze omosessuali come del resto anche per altri tipi di tendenze.

da un punto di vista piu' profondo e spirituale invece il sesso ha solo lo scopo di procreare e quindi e' consentito (dalla Natura) solo a coppie eterosessuali e solo in questo senso non e' contro Natura perche' le relative leggi universali permettono solo a coppie eterosessuali di avere figli naturali. chiunque forzi le leggi naturali cosmiche ne subira' comunque le conseguenze (Karma).

infine il sesso (eros e libido) non deve essere confuso con l'Amore o l'affetto che invece sono sentimenti consentiti a tutti senza limiti di sesso.

il razzismo e' contro Natura. ma dovremmo definire meglio cosa e' il razzismo o l'omofobia. perche' le razze e le diversita' sicuramente esistono ma non e' giusto fare discriminazioni opportunistiche ed egoistiche.

mi rendo conto della delicatezza e complessita' dell'argomento ma per motivi di tempo ho dovuto sintetizzare al massimo il mio pensiero e non solo.

bye




Macrolibrarsi


EnglishFrenchGermanItalianSpanish


[Amadeux BiblioForum] © 2001-2020 Amadeux MultiMedia network. All Rights Reserved. Torna all'inizio della Pagina